in ,

Ponte del 2 giugno: 5,8 milioni di italiani in vacanza

Sono soltanto 5,8 milioni gli italiani che hanno deciso di fare un po’ di vacanza nel ponte del 2 giugno, ovvero il 9,6% della popolazione. Il mare italiano è la meta preferita, quasi l’88% degli italiani l’ha messa in pole position, mentre un restante 11% ha deciso di andare all’estero.

riposo e picnic

 

La Federalberghi ha stimato queste percentuali e rispetto all’ultimo ponte simile a quello di quest’anno (2011) la differenza è di più di 2,5 milioni di persone in meno. Bernabò Bocca, presidente della Federalberghi ha dichiarato che “sono dati deludenti. Il dato assoluto è preoccupante, soprattutto per il fatto che da sempre questo ‘ponte’ rappresenta il banco di prova per l’imminente stagione estiva”.

266 Euro di cui 236 euro per chi rimarrà in Italia e 533 euro per chi andrà oltre confine, sono le cifre della spesa media pro-capite, che include viaggio, alloggio, ristorazione e divertimenti. Questi sono i dati della Coldiretti: quattro italiani su 10 (il 43%) restare a casa a riposarsi, (17%) fare un pic nic o una passeggiata all’aria aperta, andare al mare (13%) o in agriturismo (7%).

Puntata Report

Report: anticipazioni puntata 2 giugno

Fuleco facebook(2)

Convocati Nazionale mondiali Brasile 2014: ecco la lista dei 23 di Prandelli