in

Ponte dell’Immacolata 2015: dove andare in Italia? Ecco 5 itinerari bellissimi e insoliti

Dove andare al Ponte dell’Immacolata? Se non avete ancora trovato una risposta a questa domanda e siete alla ricerca di un itinerario curioso ma non privo di fascino, vi siete imbattuti nell’articolo giusto: ecco 5 idee che probabilmente non avreste considerato.

Ponte dell’Immacolata al Castello di San Terenzo, a Lerici (SP). Non volete rinunciare al fascino del mare d’inverno? Molte delle località liguri conservano tuttora i connotati degli antichi borghi marinari. Tra le infinite possibilità, oggi vi segnaliamo San Terenzo – la cui storia si perde tra miti e leggende – e in particolare l’omonimo castello che si erge su uno sperone roccioso: da scegliere anche perché domenica 6 dicembre apre le porte al pubblico in occasione dell’iniziativa #DomenicalMuseo.

Ponte dell’Immacolata al Mercato nel Campo a Siena. Sabato 5 e domenica 6 dicembre 2015 si svolge a Siena la suggestiva kermesse che trasforma la conchiglia di Piazza del Campo in un grande mercato medievale, dove è possibile rivivere l’atmosfera del XIII secolo e dei venditori che animavano la città senese. Per l’occasione ben centocinquanta banchi metteranno in mostra il meglio del “made in Italy”, dall’artigianato all’enogastronomia, mentre tutta la città farà da location a un ricco cartellone di eventi, che spazia dalla musica al teatro, fino ad arrivare alla letteratura. Cosa volere di più?

SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE PER IL PONTE DELL’IMMACOLATA SU URBAN VIAGGI!

Ponte dell’Immacolata a Cesenatico (FC). Non avete mai visitato l’accogliente località della riviera romagnola? Questa è l’occasione giusta per riscoprire il suggestivo presepe della Marineria, adagiato sulle imbarcazioni dell’omonimo museo galleggiante lungo il porto canale: uno spettacolo emozionante di luci e sfumature, da apprezzare ancora di più all’ora del tramonto o in notturna. Itinerario da abbinare ai presepi di sabbia di Rimini, più noti ma sempre bellissimi!

Ponte dell’Immacolata 2015 a Matera, al Museo dell’Arte Medievale e Moderno della Basilicata. Sono tanti i gioielli museali e archeologici che possono essere visitati gratuitamente in città domenica 6 dicembre, in occasione dell’iniziativa del Mibact “Domenica al Museo”: scopriteli tutti qui!

Ponte dell’Immacolata ad Antillo, nel Messinese. Tra gli appuntamenti siciliani da non perdere, c’è la Sagra del Maiale e del Cinghiale, che tradizionalmente si svolge nel primo fine settimana del mese di dicembre (quest’anno, quindi, nelle giornate del 5 e 6 dicembre): l’ideale per immergersi nel folclore della vallata dell’Agrò, tra buon vino e musica, e per riscoprirne i gioielli, come la campana sul monte Pizzo Monaco, dedicata ai dispersi di tutte le guerre.

In apertura: Lerici (SP) – Image Credit: iryna1/Shutterstock.com

Victor Valdes Van Gaal

Manchester United, Victor Valdes umiliato da Van Gaal: unico escluso dall’evento UNICEF

Russia Turchia

Russia Turchia, continuano le tensioni: vietato l’acquisto di calciatori turchi a gennaio