in

Ponte dell’Immacolata: dove andare in Europa? Ecco i mercatini di Natale più belli

L’organizzazione del lungo weekend per il Ponte dell’Immacolata è sempre più imminente, tra viaggi e visite ai musei o alle città d’arte, la scelta di cosa fare è davvero complicata. Tutto sta nel dare libero sfogo alla propria fantasia. Dove quella vi porta andrete. Ma… dove andare in Europa? Ecco i mercatini di Natale più belli da non perdere, da Vienna a Tallin, secondo Urban Viaggi.

Tra i mercatini di Natale da visitare almeno una volta nella vita c’è il Wiener Christkindlmark, il mercato viennese del bambin Gesù. Organizzato per la prima volta circa 700 anni fa come mercato di prodotti di prima necessità, nel 1975 si trasforma nel mercatino di Natale più famoso dell’Austria con la sua sede sulla Rathausplatz. Oggetti dell’artigianato, giocattoli, abbigliamento, tra gli stand si può trovare veramente di tutto, ma quello che non manca di certo è il cibo con i tradizionali vin brulè, caldarroste, panpepato, dolcetti speziati. Il tutto accompagnato da intrattenimenti musicali e spettacoli per bambini. Si potrà visitare dal 13 novembre al 26 dicembre, tutti i giorni dalle 10 alle 22, il 24 dicembre dalle 10 alle 16.

SCOPRI TUTTE LE IDEE DI VIAGGIO SU URBAN POST 

 

Tra i mercatini più belli c’è anche quello di Bressanone, in Alto Adige che affascina ogni anno come se fosse il primo. Luci, colori e musiche tipiche natalizie fanno da sfondo ai numerosi stand con oggetti dell’artigianato, addobbi per l’albero da acquistare, candele, sculture in legno e moltissime altre cose interessanti che animeranno piazza del Duomo per tutto il periodo delle festività natalizie. Si potranno scoprire le sue curiosità dal 27 novembre al 6 gennaio, dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19.30 e la domenica e i festivi dalle 9.30 alle 19.

Salisburgo oltre a essere la città di Mozart è anche la città dei mercatini di Natale più belli d’Europa. Quello organizzato in piazza della Resistenza è senza dubbio il più celebre e il più affascinante. Protagonisti come ogni anno i prodotti dell’artigianato locale e gli addobbi per gli alberi e le case. A rendere ancora più suggestivi i vari stand è il profumo di dolci e di vin brulé che aleggia in tutta la piazza regalando una sensazione davvero unica a chi si trova nella città austriaca. L’esperienza dei mercatini si aprirà l’11 novembre e si concluderà il 26 dicembre, gli orari saranno dalle 10 alle 20.30.

Una nota la merita Tallinn che ogni anno si tinge di colori caldi per i suoi mercatini di Natale magici e indimenticabili. Nella Raekoja plats della capitale dell’Estonia vengono organizzati i vari stand – le tipiche casette di legno – in cui si possono acquistare i prodotti dell’artigianato locale dedicati al periodo natalizio, oltre che dolcetti tipici che renderanno l’atmosfera ancora più da festa. Saranno visitabili dal 20 novembre all’8 gennaio tutti i giorni dalle 10 alle 19.

Se avete voglia di scoprire queste perle di bellezza sotto le feste potrete approfittare del lungo weekend e prenotare un alloggio low cost tra tutti quelli disponibili in queste bellissime città europee.

Se invece state cercando altre idee per il Ponte dell’Immacolata, non perdete la proposta pensata da Urban Viaggi per un weekend a Parigi!

In apertura: Il mercatino in Rathausplatz a Vienna 

  

previsioni meteo 27-28 ottobre

Previsioni meteo prossimi giorni: arriva il ciclone ‘Calamita’, maltempo da nord a sud

Tito Boeri presidente dell'inps propone di tassare le pensioni d'oro

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Tito Boeri sulla Legge di Stabilità, ecco quello che non gli è piaciuto