in ,

Pordenone, 12enne vittima di bullismo: nel cellulare video shock del tentato suicidio

La 12enne di Pordenone che lunedì scorso ha tentato di togliersi la vita (QUI i dettagli della vicenda) lanciandosi nel vuoto dalla finestra della sua stanza al secondo piano, avrebbe già cercato di suicidarsi in quel modo. Esisterebbe infatti un video shock trovato nel suo telefonino che avallerebbe l’ipotesi investigativa della premeditazione del folle gesto.

Miracolosamente scampata alla morte, la ragazzina, presunta vittima di atti di bullismo ricevuti a scuola dai compagni di classe, stando a quanto riportato da Il Gazzettino, avrebbe manifestato ad una amica l’intenzione di scaraventarsi dal balcone, filmando tutto con il suo telefonino.

Nel video, datato 10 gennaio 2016, che conterrebbe un dialogo della ragazzina con l’amica del cuore, è preannunciato il suo desiderio di morte. Un frammento agghiacciante dove si può scorgere il buio della notte visto a sei metri di altezza dalla finestra spalancata, e di sotto, le auto che sfrecciano veloci.

“Ecco vedi, adesso mi butto… sono già davanti alla finestra”, dice la 12enne, quel giorno fortunatamente ‘fermata’ dall’amichetta, che via chat riesce a convincerla a desistere dal suo folle progetto.

bomba autobus pakistan

Pakistan attacco al campus universitario, news: talebani pachistani rivendicano attentato

Carnevale nel mondo eventi

Carnevale 2016 nel mondo: 10 feste spettacolari e imperdibili, da Rio a Venezia