in ,

Pordenone anziano trovato morto sgozzato, fratello si barrica in casa: è armato

Sono attimi concitati questi a Tiezzo di Azzano Decimo, in provincia di Pordenone, dove un uomo di 79 anni è stato trovato morto, ucciso da un profondo taglio alla gola. Il fratello della vittima, che ha 73 anni, si è infatti barricato nell’abitazione di famiglia poco dopo il ritrovamento del cadavere.

In questo momento la casa dove sta avvenendo il fatto è stata circondata dai carabinieri, sopraggiunti con indosso i giubbotti antiproiettile, che stanno cercando di convincere l’uomo ad uscire dall’abitazione e a consegnarsi. Non è esclusa l’eventuale incursione in casa dei militari.

Secondo la parziale ricostruzione della vicenda, un vicino di casa avrebbe notato il cadavere del 79enne in giardino, e avrebbe subito chiesto l’intervento dei carabinieri. I militari hanno compiuto un sopralluogo in casa e poi si son recati dal fratello della vittima, che abita a un km di distanza. Al loro arrivo l’uomo si è barricato in casa. Sarebbe armato.

Ojmjakon, ecco il villaggio più freddo del mondo dove la temperatura arriva anche a -71 gradi [Foto]

Come eliminare i cattivi odori da casa