in ,

Pordenone, morto escursionista: caduto in torrente per gancio rotto

Ha perso la vita cadendo in un torrente in Val Zemola, a Erto e Casso (Pordenone), il giovane escursionista appassionato di canyoning, che oggi insieme ad un gruppo di amici, sotto la guida di un istruttore esperto, era intento a fare un’arrampicata di gruppo.

L’uomo, stando ad una prima ricostruzione dei fatti, avrebbe perso l’appiglio della corda che solitamente è utilizzata per passare da un punto all’altro di una impervia discesa. Sono bastati pochi attimi perché perdesse il controllo e precipitasse giù nel torrente. La corrente lo ha trascinato via e a niente sono valsi i tempestivi soccorsi.

global film fest

Selena: assedio a Ischia per la teen star

ministro esteri federica mogherini

Mogherini al Cairo: “Indispensabile che Hamas accetti il piano dell’Egitto”