in ,

Pordenone: porta l’auto a riparare e il meccanico la vende a sua insaputa

Una donna di 45 anni, residente a Spilinbergo, in provincia di Pordenone, mesi fa si recò dal suo meccanico di fiducia per affidargli la sua auto, una vecchia utilitaria da riparare.auto dal meccanico

Evidentemente la signora nella consegna del veicolo non ha mostrato al meccanico alcuna fretta o premura di riprendersi l’auto in tempi brevi. Ciò infatti deve aver indirettamente autorizzato il meccanico a ritenere che la donna non fosse più interessata alla riparazione del mezzo. Fatto sta che, non essendosi fatta viva per 8 lunghi mesi, il titolare dell’autofficina ha pensato bene di appropriarsi dell’auto e, dopo averla riparata, l’ha venduta a sua insaputa.

A distanza di 10 mesi dalla consegna, ecco riapparire la 45enne a rivendicare la sua auto e a chiedere il conto. Amara la sua sorpresa. Il meccanico, A.T., un ragazzo di 38 anni, è stato denunciato per appropriazione indebita.

Anticipazioni Il segreto lunedì 14 aprile: Tristan difende Pepa

andrea scanzi

Reputescion – Quanto vali su web? Anticipazioni 14 aprile: ospite Walter Veltroni