in ,

Porto di Genova: arrivata nave piena di carri armati senza documenti

Mistero al porto di Genova arrivi. Una nave saudita attraccata al ponte Eritrea è piena di carri armati e materiale bellico. Il mercantile Hofuf è della compagnia Bahri, è sbarcato i primi di luglio, ma né la Polmare, né la capitaneria di porto hanno ricevuto richieste per l’arrivo di un carico così pericoloso. La nave non ha documenti e le uniche informazioni che si sono potute avere sono queste.

porto genova indirizzo

Il mercantile arrivato al Porto di Genova pieno di carri armati proviene da Halifax, in Canada, da dove è partito il 17 giugno 2014. Come detto, la nave Hofuf batte bandiera dell’Arabia Saudita. Sarebbe diretta nel golfo mediorientale, ma non si sa né quale sia il porto da cui è salpata in origine e nemmeno quale sia la destinazione finale. Ecco cosa trasporta.

77 container pieni di varie attrezzature belliche, 27 carri armati da combattimento, 6 autocarri militari Taurus, una unità di telecomunicazioni mobile e un radar. Un arsenale di morte del quale a Genova nessuno sapeva e sa tutt’ora nulla visto che è sbarcato senza autorizzazioni.

photo credit: fabcom via photopin cc
photo credit: Marco Stregatto via photopin cc

marito uccide moglie

La Spezia news, Sarzana: donna uccisa in casa, marito in fuga

calcio news

Il San Lorenzo di Papa Francesco vince la Coppa Libertadores