in ,

Porto – Juventus probabili formazioni Champions League: statistiche e precedenti

Anche i bianconeri di Max Allegri si preparano a scendere in campo per la gara di andata degli ottavi di finale di Champions League: Porto-Juventus è in programma allo stadio do Dragao mercoledì 22 febbraio alle ore 20.45, con Higuain e compagni chiamati a fare risultato su un campo che potrebbe risultare più insidioso del previsto. La stagione dei bianconeri entra dunque nella sua fase chiave, con la Juventus che non può sbagliare se vuole finalmente trovare la consacrazione anche in Europa visto che il campionato è una pratica già messa al sicuro da tempo; il Porto sicuramente non si tirerà indietro e cercherà di recitare la parte dell’ammazza grandi. In campo ci sarà anche occasione per un duello a distanza di grande fascino: a difendere la porta di Juventus e Porto ci saranno infatti due leggende dell’ultimo decennio, vale a dire Gigi Buffon e Iker Casillas, considerati da tutti come i due portieri più forti al mondo. Una sfida tra numeri uno che rischia di oscurare quelli che saranno i valori in campo al do Dragao; di seguito troverete le probabili formazioni di Porto-Juventus, con le statistiche dei precedenti tra le due squadre e tutte le informazioni sulla gara di andata degli ottavi di finale di Champions League.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SULLA CHAMPIONS LEAGUE

PROBABILI FORMAZIONI PORTO-JUVENTUS: ultime notizie e aggiornamenti

Qui Porto: Nuno Espirito Santo schiererà i suoi con un offensivo 4-2-4, modulo tanto caro all’ex Antonio Conte; tra i pali come detto ci sarà Iker Casillas mentre davanti al portiere spagnolo si schiereranno Maxi Pereira e Telles sulle fasce, con Felipe Augusto e Marcano centrali. In mediana spazio alla coppia formata da André André e Danilo Pereira mentre in avanti, il quartetto offensivo sarà composto da J.Corona, André Silva, Francisco Soares e Brahimi.
Qui Juventus:
convocati sia Barzagli che Chiellini, anche se entrambi sederanno presumibilmente in panchina, nonostante l’assenza di Bonucci relegato in tribuna per motivi disciplinari. Allegri si è ormai legato al nuovo modulo, il 4-2-3-1 che sta portando i bianconeri altrettanti successi rispetto allo schieramento tattico del passato; a difendere la porta della Juve ci sarà come di consueto Buffon, con la linea a quattro che vedrà al centro Rugani e Benatia, con Lichtsteiner e Alex Sandro sulle fasce. A centrocampo sempre Pjanic e Khedira mentre in avanti, a sostegno di Higuain, prenderanno posto Mandzukic, Dybala e Cuadrado.

PORTO (4-2-4): Casillas; Maxi Pereira, Felipe Augusto, Marcano, Telles; André André, Danilo Pereira; J.Corona, André Silva, Francisco Soares, Brahimi. All. Nuno Espirito Santo
Infortunati: nessuno
Diffidati: André Silva, Felipe Augusto
Squalificati: nessuno

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Pjanić; Cuadrado, Dybala, Mandzukić; Higuaín. All. Massimiliano Allegri
Infortunati:
Diffidati: nessuno
Squalificati: nessuno

Porto – Juventus probabili formazioni e statistiche Champions League: i precedenti

Dopo avervi illustrato le probabili formazioni di Porto-Juventus, passiamo ora all’analisi delle statistiche e dei precedenti tra le due squadre in Champions League; Porto e Juventus si sono affrontate tre volte in gare ufficiali, con i bianconeri che sono sempre usciti imbattuti dalle sfide contro i lusitani: il primo scontro diretto è stato in occasione della finale di Coppa delle Coppe del 1984 a Basilea, con la Juventus che ha ottenuto il successo per 2-1. Gli altri due incontri tra Porto e Juventus sono andati in scena nella fase a gironi della Champions League 2001/2002: un pareggio a Oporto per 0-0 e una vittoria a Torino per i bianconeri (3-1).

 

Mattarellum spiegazione e significato: come funziona

Scissione Pd: data Congresso, tutte le soluzioni del centro-sinistra

Formula 1 2017 Sauber nuova vettura, prime immagini ufficiali della C-36 [FOTO]