in ,

Portogruaro, donna accoltellata dal vicino di casa: lui ha 12 anni

Portogruaro (Venezia): un dodicenne ieri pomeriggio, 26 ottobre, probabilmente in preda a un raptus, ha accoltellato la 32enne vicina di casa. L’ha prima sfregiata al volto, poi con lo stesso coltello l’ha colpito alla schiena. Sebbene i contorni della vicenda siano ancora poco chiari e oggetto di indagine, sembra che l’accoltellamento sia avvenuto al culmine di una lite tra la donna e il ragazzino. “Voleva uccidermi”, ha raccontato lei ai carabinieri. Si tratta tuttavia solo di un’indiscrezione giornalistica che attende ancora conferma da parte degli inquirenti.

Un carabiniere è giunto subito in soccorso della donna, aggredita intorno alle 14 circa di ieri pomeriggio mentre stava rincasando. Si trovava sull’uscio di casa, sita in via Massimo D’Antona nel rione Aldo Moro a Portogruaro. Entrambi sono stati trasportati al pronto soccorso. Il dodicenne l’ha aggredita senza apparente motivo, senza nemmeno rendersi conto di quello che aveva fatto e soprattutto con quanta aggressività.

>>> Portogruaro, donna accoltellata dal vicino di casa: lui ha 12 anni <<<

Si è appreso che il minore finora non avesse mai dato segni di disturbo, né manifestato alcuna sofferenza o atteggiamenti aggressivi nei confronti di chicchessia. La donna fortunatamente non è in pericolo di vita, anche se sfregiata al viso e visibilmente sotto shock per l’aggressione subita. Fortunatamente le coltellate alla schiena non son state profonde e non hanno causato problemi agli organi interni. Indagini in corso atte a capire il perché il giovane abbia agito così.

Airbnb e la tassa sugli affitti brevi: scaduto l’ultimatum del 16 ottobre

Ultimi sondaggi elettorali: quali intenzioni di voto degli italiani alle politiche 2018? (FOTO)