in ,

Postalmarket fallisce: addio allo storico catalogo (FOTO)

Chi non ha mai ricevuto un catalogo Postalmarket al proprio indirizzo di casa, scagli la prima pietra. Da oggi è addio allo storico catalogo di vendita per corrispondenza: il tribunale di Udine ne ha infatti dichiarato il fallimento, sulla base dell’istanza presentata dall’amministratore straordinario del Gruppo Bernardi. La suddetta società aveva rilevato il catalogo nel 2003 ma il suo tentativo di rilanciarlo a caccia del precedente successo non ha dato i frutti sperati.

Con il fallimento di Postalmarket si chiude un’importante pagina della storia della moda e dei consumi italiani. La famosa rivista, nata nel 1959 da un’idea di Anna Bonomi Bolchini, è stata infatti protagonista indiscussa per decenni nel settore della vendita per corrispondenza: la fine degli anni Ottanta e gli inizi dei Novanta sono stati anni d’oro per Postalmarket, leader del mercato con 45.000 spedizioni giornaliere e circa 600 miliardi di lire di fatturato. Sulle sue copertine circa 70 i personaggi dello spettacolo che si sono succeduti: tra gli indimenticati, Giorgio Gaber, Ornella Muti e le top modell degli anni Novanta, da Claudia Schiffer a Valeria Mazza ed Eva Herzigova.

Il successo di Postalmarket ha subito diverse battute d’arresto negli anni: nel 1980 la prima crisi, poi la successiva crescita in termini di fatturato e collaborazioni importanti con stilisti importanti, come Krizia e Laura Biagiotti. Ed ancora, la problematica gestione da parte del colosso tedesco Otto Versand fino al 1998 e la crisi definitiva, che portò Postalmarket sull’orlo del fallimento fino al rilevamento da parte del Gruppo Berardi. Nonostante le buone intenzioni della società, l’avvento di Internet e dell’e-commerce ha segnato la chiusura della rivista nel 2007 ed oggi il fallimento ufficializzato in tribunale.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Beautiful anticipazioni

Beautiful anticipazioni puntate americane: Steffy ucciderà Aly

Platini FIFA presidente

Calcio, Platini punta alla presidenza FIFA: sarà lui il successore di Blatter?