in ,

Potenza: omicidio-suicidio, padre uccide moglie e i due figli, poi si toglia la vita

Ultime Notizie Potenza. A San Fele si è compiuta una strage famigliare. Un omicidio-suicidio: un padre di famiglia ha infatti ammazzato la moglie e i due figli, poi si è tolto la vita. La notizia è appena giunta e le informazioni a nostra disposizione sono solo queste. Sconvolta la piccola comunità di San Fele, comune di 3mila persone del nord della Basilicata. E’ il secondo caso di dramma in famiglia in poche ore dopo quanto avvenuto ieri a Roma.

ultime notizie cronaca italia

Nei pressi di Fiumicino, infatti, un papà di 72 anni ha ucciso la moglie di 68 a colpi di pistola. Poi ha cercato di ammazzare anche il figlio di 32 anni e di togliersi la vita. Ora, padre e ragazzo sono ricoverati in gravi condizioni in due diversi ospedali. All’origine della tragedia una storia incredibile.

Il figlio ha infatti accusato il padre di aver corteggiato la giovane nuora, moglie del ragazzo. E’ iniziata così una discussione tra i due, tra i quali, da una prima ricostruzione, si dovrebbe essere intromessa la moglie dell’uomo, la madre del ragazzo. La signora è stata ferita mortalmente, mentre il figlio è riuscito a scappare dalla furia del padre che ha tentato il suicidio. Ora è in condizioni disperate al San Camillo di Roma, mentre il giovane è ricoverato ad Ostia.

spazi disuso recupero fornace abbandonata Appennini

L’Appennino e la sua storia: ex fornace abbandonata recuperata grazie agli studenti

mostra copertine libri Camilleri Bologna 2014

Camilleri a prima vista, le copertine di Montalbano in mostra a Bologna dal 17 settembre 2014