in ,

Pranzo di Natale 2016 menù di pesce: ricette facili e veloci per antipasti, primo e secondo

Avete appena saputo che i parenti saranno tutti a casa vostra per il pranzo di Natale 2016 e non sapete cosa cucinare? Urban Donna – Cucina vi suggerisce alcune ricette facili e veloci da preparare, anche per chi non è fortissimo ai fornelli. Con questi piatti a base di pesce, proporrete ai vostri ospiti di Natale 2016 un menù ricco, originale ma soprattutto per voi davvero semplice da preparare.

=> Siete alla ricerca di altri suggerimenti di cucina? Seguiteci sulla pagina Facebook URBAN DONNA!

Per iniziare il vostro menù di pesce del pranzo di Natale 2016 in modo leggero ma originale potreste proporre delle piccole sfiziosità, leggere e facili da preparare. In questo senso sono perfette per gli antipasti delle tartine a base di salmone: per la preparazione è sufficiente tostare e tagliare a metà delle fette di pane bianco, spalmare una punta di burro morbido e guarnire con una fettina di salmone affumicato. Perfetti per questo momento del pranzo anche degli spiedini di gamberetti sbollentati e conditi solo con il limone serviti con delle verdure fritte in pastella.

=> Alla fine del pranzo di Natale 2016 non fate mancare ai vostri ospiti i biscotti di pasta frolla!

A seguire nel menù del pranzo di Natale 2016 a base di pesce non può mancare un primo sostanzioso e originale: le pennette gamberi e zucchine con panna e zafferano, semplicissime da preparare. E’ sufficiente infatti cuocere con un filo d’olio in una padella le zucchine tagliate a rondelle fini mentre in un’altra padella si fanno soffriggere delle mazzancolle già sgusciate: finire la cottura insieme. Nel frattempo cuocere le pennette in acqua bollente salata e preparare in un pentolino della panna da cucina in cui sciogliere una bustina di zafferano. Una volta cotta la pasta, unire tutti gli ingredienti e mantecare qualche minuto con un po’ di acqua di cottura. Per concludere il vostro pranzo di Natale 2016 con menù di pesce non fate mancare ai vostri ospiti un secondo a base di salmone fresco in crosta di patate. Per prepararlo infatti è sufficiente far marinare il salmone in olio, sale e un po’ di pepe per circa 20 minuti, poi infornarlo in una teglia sporcata d’olio ponendo sulla superficie del salmone delle sottilissime fette di patata. Far cuocere in forno con la marinatura del salmone per 20 minuti a 180 gradi.

galaxy s8

Samsung Galaxy S8 e S8 Edge ‘antagonista’ di iPhone 8 uscita news: caratteristiche tecniche di Galaxy S7 stravolte, ecco le novità

Replica L'Ispettore coliandro

L’Ispettore Coliandro 6: la nuova stagione ci sarà? Ecco le ultimissime