in ,

Pranzo di Natale 2016 in Lombardia: le ricette della tradizione per stupire i vostri ospiti

Il 25 dicembre si avvicina ed è anche tempo di pensare al pranzo di Natale 2016. Le festività, infatti, sono il momento migliore per dedicare qualche attenzione in più alla cucina, magari cercando di stupire i propri ospiti con le ricette della tradizione. In questo articolo vi suggeriamo le ricette tipiche della Lombardia.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla pagina Facebook URBAN DONNA!

Il pranzo di Natale in Lombardia è generalmente composto da portate a base di carne anche se, almeno in alcune zone, gli antipasti e i primi piatti possono subire qualche variazione. L’antipasto più tipico della tradizione lombarda è composto da un tagliere di salumi e formaggi, solitamente abbinato alla mostarda cremonese; non mancano però nemmeno i nervetti in insalata, cartilagini di bovino fatte bollire per ore con sedano e carote e tagliate poi a cubetti. Nella parte più meridionale della Lombardia, però, tra gli antipasti è possibile trovare anche l’anguilla marinata.

Il primo piatto per eccellenza del pranzo di Natale della tradizione lombarda sono i ravioli di carne in brodo, preparati durante i giorni che precedono le feste: uova fresche, farina e acqua vengono utilizzati per preparare la sfoglia che contiene il ripieno preparato con mix di carni e talvolta anche pezzi di salumi per renderlo più saporito. Tipici della tradizione mantovana sono invece i tortelli di zucca, ravioli ripieni di zucca, amaretti e mostarda veronese (o in alcuni casi miele): nel bergamasco e nel bresciano, invece, molte famiglie sono solite gustare i casoncelli. Il secondo piatto del pranzo di Natale in Lombardia è generalmente il cappone ripieno. Il pranzo di Natale, nel pieno rispetto della tradizione, non può che concludersi con il panettone.

Alfa Romeo nuovo suv

Alfa Romeo C-Suv anticipazioni e caratteristiche, nuovo suv dopo Alfa Romeo Stelvio

Bernardeschi alla Juventus

Dove vedere Genoa – Fiorentina, Rojadirecta info: ora diretta tv e streaming gratis Serie A