in ,

Prato, il ‘mostro di Foligno’ esce dal carcere: fine pena per Luigi Chiatti

Fine pena per Luigi Chiatti, che ha finito di scontare la condanna a 30 anni inflittagli dalla Corte d’assise d’appello di Perugia per il duplice omicidio del piccolo Simone Allegretti e del 13enne Lorenzo Paolucci.

Chiatti, meglio conosciuto come il ‘mostro di Foligno’, le cui seminfermità mentale e ‘pericolosità sociale’ erano state certificate da una perizia psichiatrica disposta dal tribunale di Sorveglianza di Firenze, sarà soggetto ad una misura di sicurezza che prevede il suo ricovero in un opg o una Rems per 3 anni, periodo al termine del quale la sua pericolosità sciale dovrà essere nuovamente valutata.

Sulla destinazione del 47enne vige il massimo riserbo. Fonti dell’ultim’ora riferiscono tuttavia che i legali dell’uomo, Guido Bacino e Claudio Franceschini, non avrebbero ancora ricevuto alcuna comunicazione in merito.

expo eventi 4 settembre

Milano Expo 2015: programma eventi di venerdì 4 settembre

studente morto in gita news

Domenico Maurantonio, a fine mese esito esami tossicologici: sarà la svolta?