in

Precompilata 2017, nella dichiarazione dei redditi anche veterinario, psicologo e ottico: ecco tutte le novità

Novità in arrivo per la precompilata 2017: nella dichiarazione dei redditi che dovrà essere presentata nel 2017, infatti, entreranno in automatico anche le spese sostenute dallo psicologo, dal veterinario, dall’ottico ma anche semplicemente nelle farmacie.

Sono state ufficializzate, con la pubblicazione sulla “Gazzetta ufficiale”, tutte le novità riguardanti la dichiarazione dei redditi precompilata che dovrà essere presentata nel 2017 e che conterrà le spese sostenute nel 2016: a partire dall’anno prossimo, quindi, nella dichiarazione dei redditi saranno già presenti tutte le spese affrontate nelle farmacie ma anche da specialisti quale l’ottico, lo psicologo, il veterinario, ecc… Ma come funziona? Ai contribuenti basterà semplicemente presentare la tessera sanitaria elettronica in farmacia perché quella spesa venga inserita direttamente nella dichiarazione dei redditi: c’è da ricordare, però, che gli scontrini andranno comunque conservati per cinque anni.

I professionisti quali ottici, veterinari o psicologi avranno invece l’obbligo di dichiarare le prestazioni sanitarie erogate tramite la comunicazione delle fatture erogate all’Agenzia delle Entrate. Queste novità avranno quindi come conseguenza l’inserimento automatico delle spese affrontate dai contribuenti direttamente nella dichiarazione dei redditi ma anche la possibilità, per un maggior numero di cittadini, di essere esentati dai controlli del fisco.

samsung galaxy S8 uscita prezzo news

Samsung Galaxy S8 data uscita prezzo news: si punta alla linea S dopo il fallimento del Galaxy Note 7? Ecco le novità

Alex Zanardi

Paralimpiadi Rio 2016 Alex Zanardi dedica la medaglia d’oro a Gianmarco Tamberi