in

Preliminari Champions League, Napoli – Athletic Bilbao 1-1: tutto merito di Higuain

Questa sera, martedì 19 agosto, si è disputato nello stadio San Paolo di Napoli il primo preliminare di Champions League del Napoli che ha giocato, per la prima volta nella storia, contro l’Athletic Bilbao. La partita è terminata 1 a 1 ed il Napoli, dopo aver rischiato di perdere, grazie ad Higuain è tornato in partita arrivando, quasi, anche a rischiare di mandare a casa gli avversari sconfitti. L’attesa è tutta per il ritorno che si terrà a Bilbao il prossimo 27 agosto.

Rafael del Napoli

In campo sono scesi: per il Napoli, che giocava con un (4-2-3-1-) Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Britos; Jorginho, Gargano; Insigne, Hamsik, Callejon; Higuain; mentre per Atheltic Bilbao che giocava con un (4-2-3-1): Iraizoz; De Marcos, Gurpegi, Laporte, Balenziaga; Iturraspe, Mikel Rico; Susaeta, Benat, Muniain; Aduriz.

Al 41′ del primo tempo De Marcos è riuscito ad avanzare indisturbato fino all’area e mettere un pallone al centro per Munian. Il giocatore, lasciato solo sul dischetto dei rigori ha avuto gioco facile e Rafael non ha potuto nulla contro il suo tiro potente. Per pareggiare il Napoli ha dovuto attendere il 22′ del secondo tempo quando Higuain, dopo aver ricevuto palla al limite dell’area da Hamsik ha segnato quella che si è rivelata essere una rete importante. El Pepita ha portato a termine nel migliore dei modi un’ottima azione che lo ha visto scartare ben due uomini e sconfiggere il portiere degli avversari in diagonale.

NUOVO CT

Anticipazioni Cuore Ribelle mercoledì 20 agosto: la gelosia di Roberto