in ,

Premi Pulitzer 2017: tutti i vincitori e la ‘previsione’ del New York Times

Ieri pomeriggio alla Columbia University di New York sono stati annunciati i Premi Pulitzer 2017, riconoscimento massimo nel mondo del giornalismo. Fra i molti ad essere premiati, anche il giornalista del Washington Post, David Fahrenthold, grazie all’inchiesta riguardo le fondazioni benefiche legate a Donald Trump. Premi anche per il New York Daily News e ProPublica, per la categoria giornalismo di pubblico servizio. Entrambi sono stati riconosciuti meritevoli per i loro servizi riguardo gli sgomberi effettuati dalla polizia di New York. Il Charleston Gazzette-Mail ha invece ricevuto il Pulitzer per miglior giornalismo investigativo, grazie ai servizi di Eric Eyre riguardo la dipendenza da oppiacei.

Pulitzer anche per l’International Consortium of Investigative Journalism, grazie allo scandalo Panama Papers. Per chi non lo ricordasse, si trattò di quei documenti fiscali che identificarono paradisi occulti riconducibili a personalità famose in tutto il mondo. In fila per ritirare il premio anche il New York Times. La testata è stata insignita per la migliore fotografia nelle breaking news, miglior copertura internazionale e miglior reportage. Piccola curiosità: proprio il New York Times invitava, sul suo cartaceo, prima che i vincitori venissero nominati, di seguire un live facebook con i propri giornalisti vincitori del premio. Una piccola gaffe, che mette in luce come è usanza che i vincitori vengano avvertiti un po’ prima di tutti gli altri.

Di seguito, tutti i vincitori, per categoria, dei Premi Pulitzer 2017.  Pubblico Servizio: New York Daily News e ProPublica Breaking News: Staff dell’East Bay Times Giornalismo investigativo: Eric Eyre (Charleston Gazette-Mail) Giornalismo divulgativo: International  Consortium of Investigative Journalists, McClatchy e Miami Herald per i ‘Panama Papers’. Giornalismo Locale: Staff del Salt Lake Tribune Giornalismo Nazionale: David Fahrenthold del Washington Post Giornalismo Internazionale: Staff del New York Times Miglior articolo: C.J. Chivers del New York Times Commento: Peggy Noonan del Wall Street Journal Critica: Hilton Als del The New Yorker Editoriale: Art Cullen del The Storm Lake Times Editoriale in vignetta: Jim Morin del Miami Herald Breaking News Fotografia: Daniel Berehulak del New York Times Fotografia caratteristica: E. Jason Wambsgans del Chicago Tribune

 

 

Foto credits: facebook

Champions League, Juventus-Barcellona: le probabili formazioni

Argentina, CT Bauza esonerato: ecco i possibili sostituti per la panchina