in ,

Premier League, 4 giocatori del Leicester respinti in discoteca, colpa del Tottenham

Un altro turno di Premier League è volato via e il sogno del Leicester continua. Con la vittoria sul Watford, e il pareggio nel derby del North London tra Tottenham e Arsenal, le “Foxes” di Claudio Ranieri consolidano il proprio primato raggiungendo quota +5 sugli Spurs e +8 sui Gunners. Ma se la festa per la vittoria del campionato è ancora lontana dall’essere solamente pensata, i giocatori del Leicester, nella notte di sabato, non hanno potuto festeggiare il compleanno di Danny Drinkwater come avrebbero voluto.

Stando a quanto riportato dal Daily Mirror, 4 giocatori del Leicester avevano deciso di festeggiare il compleanno del centrocampista 26 enne in una delle discoteche più in di Londra, il Drama Park Lane. All’entrata, però, i 4 del Leicester, Drinkwater, King, James e Hamer si sono sentiti dire: “Qui non c’è posto per voi, anzi spostatevi perché stanno arrivando i giocatori del Tottenham.” Questa la motivazione per cui giocatori del Leicester non erano graditi da quelle parti.

I quattro, però, hanno ottenuto la loro piccola rivincita quando hanno incrociato gli sguardi dei 3 spurs Lloris, Chadli e Dier che, anche se hanno mandato le Foxes a festeggiare da un’altra parte, in cuor loro sanno di aver ben poco da festeggiare.

Miranda Calciomercato Barcellona

Calciomercato Inter ultimissime: Real Madrid, Bayern e United su Miranda

caso yara NEWS

Caso Yara, Massimo Bossetti interrogato: la sua contraddizione sulla sera del delitto