in

Premio Agol giovani comunicatori, il primo contest della comunicazione

Il premio Agol giovani comunicatori è un concorso rivolto a studenti universitari tra i 18 e i 25 anni e a professionisti di qualunque settore under 35. E’ la prima edizione di questo contest dedicato alla comunicazione in tutte le sue declinazioni.  L’ideatore del premio è Agol, Associazione Giovani Opinion Leader, un network di professionisti della comunicazione e del Public Affairs nato a Marzo 2014, che ha come obiettivo principale il rinnovamento della leadership in Italia, realizzabile solo attraverso il dialogo tra generazioni diverse. Il Premio è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Agenzia Nazionale dei Giovani e è promosso da partner importanti, quali Coca Cola Italia, Telecom Italia ed Edison. Il contest mira a dare una concreta occasione ai vincitori. I premi in palio sono infatti borse di studio e stage per gli studenti e soprattutto l’opportunità di realizzare i propri progetti nelle imprese che supportano il contest; un’occasione interessantissima per entrare nel mondo del lavoro dalla porta principale, relazionandosi con dei protagonisti del settore comunicazione.

Per partecipare basta iscriversi entro il 30 Aprile a una delle 5 categorie in cui è diviso il concorso: eventi, advertising, media relation, lobbyng, comunicazione politica. Il 1° Maggio verrano poi inviati i Brief della competizione a tutti gli iscritti, che avranno a quel punto due mesi di tempo per preparare il progetto da presentare al Comitato Scientifico, che sarà composto da professionisti del settore. L’esito del concorso, che prevede anche un’esposizione orale per i progetti ritenuti più validi, sarà dato entro il 15 Ottobre. Ci potrà essere un solo vincitore per ogni categoria.

Per chi ne volesse sapere di più, oggi, 25 Marzo alle 18:30, ci sarà un evento di presentazione al Circolo Canottieri Aniene a Roma. In ogni caso è possibile avere un’idea più precisa leggendo il regolamento della competizione.

omicidio Meredith ultime news

Omicidio Meredith: oggi la Corte di Cassazione si pronuncerà sui ricorsi di Amanda e Raffaele

Pulvirenti, Presidente Catania

Calcio Catania: il presidente Pulvirenti minacciato di morte