in ,

Premio Nobel: il 27 novembre 1895 nasceva il prestigioso riconoscimento

Il premio Nobel, prestigioso riconoscimento conferito a persone che hanno saputo distinguersi nei diversi campi dello scibile, fu creato nel 1895 dal chimico svedese Alfred Bernhard Nobel (1833-1896). L’inventore della dinamite e della balistite, grazie ai suoi brevetti e numerose iniziative industriali, accumulò una grande fortuna. Un anno prima di morire, Nobel sentì la necessità di scrivere un testamento e decidere a chi o cosa destinare la sua ricchezza. Stabilì, quindi, che una fondazione distribuisse ogni anno 5 premi a chi, con il suo ingegno, avesse contribuito a migliorare l’umanità nei campi della chimica, della medicina, della fisiologia, della letteratura, della fisica e della tutela dei rapporti di pace tra i popoli.

C’è tuttavia un retroscena davvero curioso, insolito e particolare, che sta dietro la sua nobile iniziativa di istituire questo premio. L’aneddoto fu rivelato da Olov Amelin, curatore del Nobel Museum di Stoccolma, alla giornalista Molly Olfield. Alfred ebbe la sfortuna – o fortuna, a seconda di come si interpreta l’accaduto – di leggere ante mortem il suo necrologio. Ecco cosa accadde: nel 1888, dopo la morte di suo fratello Ludwig, un giornale, scambiando le loro identità, gli dedicò un articolo poco lusinghiero. “Le marchand de la mort est mort” (Il mercante della morte è morto), titolava il pezzo. Ciò turbò non poco Alfred, che lo lesse un giorno mentre si trovava a Parigi; decise quindi di correre ai ripari e di modificare, per quanto possibile, il suo destino, o almeno il modo in cui i posteri lo avrebbero ricordato. Da lì nacque l’idea di fare qualcosa di importante per sé e per tutti coloro che “avessero contribuito al benessere della società”.

Tra le sue disposizioni anche la volontà che i primi 4 premi fossero assegnati da istituti svedesi, e quello per la pace, invece, da un comitato eletto dal parlamento norvegese. La prima assegnazione dei premi risale al 1901, e da allora il riconoscimento è divenuto un’istituzione, un’onorificenza di valore mondiale. Ogni anno nel mese di ottobre sono resi noti i nomi dei vincitori e la consegna ufficiale dei premi ha luogo il 10 dicembre (l’anniversario della morte del suo inventore) a Stoccolma, presso il Stockolm Hall, eccezion fatta per il Nobel per la pace che invece viene conferito ad Oslo, sempre il 10 dicembre.

Quelli che il calcio anticipazioni

Intervista ai Subsonica: “Una nave in una foresta”, curiosità e retroscena di un disco d’oro

idea regalo Natale 2014 low cost fai da te

Natale 2014: idee regalo “fai da te” e low cost, fascia per capelli di lana