in ,

Premio Nobel per la Pace 2016 assegnato al presidente della Colombia Manuel Santos

Il presidente della Colombia Manuel Santos ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace 2016; il Comitato del prestigioso riconoscimento ha spiegato poi le motivazioni della scelta che è ricaduta proprio sul presidente del paese sudamericano, indicando come sia stato scelto in seguito agli sforzi fatti nel processo di pace con le Farc, accordo che è stato raggiunto lo scorso agosto ma respinto poi successivamente durante il referendum del 2 ottobre.

Lo scorso 25 agosto il governo colombiano e i rappresentati delle Farc, le Forze armate rivoluzionarie della Colombia, avevano firmato l’accordo di pace a L’Avana, ponendo fine all’ultimo sanguinoso conflitto che divideva il paese. Il referendum tuttavia ha bocciato l’accordo di pace raggiunto: il cessate il fuoco verrà mantenuto fino al 31 ottobre, nella speranza di poter giungere ad una nuova intesa.

“Il fatto che la maggioranza abbia votato no al referendum, non significa che il processo di pace sia morto: il referendum non ha bocciato il desiderio di pace, ma uno specifico accordo.Noi speriamo che il premio gli dia la forza per continuare i i suoi sforzi.” Questa una parte della nota del Comitato norvegese in seguito all’assegnazione del Premio Nobel per la Pace.

 

Ligabue Tour 2017 date, biglietti e modalità di prevendita: tutto su Made in Italy

x factor 9

Coldplay Milano biglietti tour 2017, aggiunta una seconda data: le ultimissime