in ,

Premio Nobel per la Chimica a Lindahl, Modrich e Sancar

Il premio Nobel per la Chimica quest’anno viene assegnato ai tre tecnici del DNA: Tomas Lindahl, Paul Modrich e Aziz Sancar. I tre ricercatori hanno messo appunto delle nuove tecniche per riparare la molecola alla base della vita. Un premio molto prestigioso che ripaga gli studi e la fatica dei tre scienziati.

I ricercatori, dopo una serie di esperimenti, hanno scoperto che il danno genetico avviene di continuo e il materiale genetico non si desintegra in un completo caos chimico, ma grazie al contributo di meccanismi molecolari che vigilano sul DNA, riescono a riparare l’acido. Già negli anni settanta, Tomas Lindahl, dimostrò che il DNA non era una molecola stabile.

Uno svedese, un americano e un turco, dunque, entrano negli allori del premio nobel. Lo scorso anno furono premiati Eric Betzig, Stefan Hell e William Moerner per lo sviluppo di microspia a fluorescenza super-risoluta.

caso yara processo news

Yara Gambirasio ultime novità: pubblico fuori dall’aula per immagini shock

Grande Fratello 14 anticipazioni: Alessandro, Jessica e le nomination