in , ,

Premio Nobel per la Letteratura 2015: vince Svetlana Alexievich

Svetlana Alexievich (Svjatlana Aljaksandraŭna Aleksievič) ha vinto il premio Nobel per la Letteratura 2015, assegnato oggi, 8 ottobre, in Svezia con la motivazione di essere “l’autrice che nel campo della letteratura mondiale si è maggiormente distinta per le sue opere in una direzione ideale” nel corso dell’anno. Chi è Svetlana Alexievich?

Svetlana Alexievich è una giornalista bielorussa, nata il 31 maggio 1948 a Ivano-Frankivs’k, che dopo la seconda Guerra Mondiale ha reso pubblici, attraverso i suoi racconti, alcuni fatti eclatanti che avvenivano all’interno dell’Unione Sovietica, e per la sua onestà di giornalista è stata costretta ad abbandonare la Bielorussia.

Aleksandr Lukašenko, leader della Bielorussia, ha accusato Svetlana Alexievich di aver collaborato con la CIA e per questo l’autrice non ha più avuto il permesso di tornare nella sua terra natia. In Italia, tra i libri più importanti scritti dalla Alexievich, sono stati pubblicati: “La vita in Russia dopo il crollo del comunismo” (Bompiani), “Preghiera per Cernobyl’” ( edizioni E/O) e “Ragazzi di zinco” (edizioni E/O).

Halloween significato

Halloween 2015 a Torino: eventi e feste, ecco dove andare per una notte da brivido

Alex Silva al Torino

Calciomercato Torino Ultimissime: ipotesi Alex Silva in difesa