in ,

Premio Pulitzer 2016, tutti in vincitori della centesima edizione

Sono stati annunciati oggi i vincitori del Premio Pulitzer, arrivato in questo 2016 alla sua centesima edizione: ecco allora tutti i nomi vincitori del premio giornalistico più prestigioso al mondo.

Sono arrivati questa mattina i nomi dei vincitori del prestigioso Premio Pulitzer, il più importante riconoscimento dedicato al giornalismo ma anche alle arti e alle lettere: in particolare, per i servizi di pubblica utilità ha vinto l’agenzia di stampa Associated Press grazie ad un’inchiesta inerente il delicato tema delle condizioni di lavoro dei pescatori asiatici. Per la categoria “breaking news”, quindi delle notizie in tempo reale, ha vinto il Los Angeles Times grazie all’eccellente copertura durante la sparatoria di San Bernardino. Il premio per il giornalismo internazionale è stato dato ad Alissa J. Robin del New York Times per aver pubblicato una serie di articoli sulle donne dell’Afghanistan: il New York Times torna con il premio per la fotografia da breaking news al fianco di Reuters, entrambi per gli scatti che hanno raccontato i viaggi dei migranti. Il premio del giornalismo investigativo se lo sono aggiudicati Leonora LaPeter Anton e Anthony Cormier del Tampa Bay Times e Michael Braga del Sarasota Herald-Tribune per aver condotto un’inchiesta sulle violenze negli ospedali psichiatrici in Florida. Il premio per il giornalismo divulgativo è andato invece a Christian Miller di ProPublica e Ken Armstrong del Marshall Project  mentre, quello per il giornalismo locale se lo è aggiudicato il quotidiano Tampa Bay Times grazie ad una ricerca sulla gestione scolastica locale. Il premio per il giornalismo nazionale va invece al Washington Post grazie ad un database che contiene tutte le vittime della polizia americana mentre il premio per il giornalismo ambientale va a Kathryn Schulz del New Yorker: Farah Stockman è la miglior giornalista di commento mentre Emily Nussbaum del New Yorker è la miglior critica. Infine, a John Hackworth del Sun Newspaper e a Charlotte Harbor va il premio per i migliori editoriali mentre ad Jack Ohman del Sacramento Bee quello per le migliori vignette.

Per quanto riguarda le arti e la letteratura, invece, il premio per il miglior romanzo è andato a Viet Thanh Nguyen con “The Sympatizer” mentre Lin-Manuel Miranda si è aggiudicato il premio della categoria “Drama” con il musical “Hamilton”. T.J. Stiles è il miglior scrittore di romanzi storici con Custer’s Trials: A Life on the Frontier of a New America mentre a Peter Balakian va il premio per la Poesia grazie alla raccolta “Ozone Journal”: a Joby Warrick, infine, va il premio per l’approfondimento grazie a Black Flag: The Rise of ISIS e il premio per la musica a Henry Threadgill.

(Foto by Alkis Konstantinidis, Thomson Reuters – August 12, 2015)

bruciare grassi calorie

Dimagrire velocemente: 5 sport e cibi che fanno bruciare più calorie

roberta ragusa news

Roberta Ragusa ricerche corpo: è giallo sulla segnalazione anonima