in

Preoccupazione per Zac Efron appena uscito da un programma di rehab (Video)

Delle fonti hanno confermato alla rivista gossipara People che l’amatissimo Zac Efron, attore, cantate e ballerino statunitense avrebbe di recente completato le restrizioni del periodo di rehab. Il 25enne divo, appena cinque mesi fa aveva trascorso, tranquillamente e senza clamori, un programma di rehab per aiutarlo a guarire dalla sua dipendenza dall’alcool.  Ma qui inizia il mistero, se così si può dire, sulle reali condizioni di salute di Efron. Parkland Zac Efron

Infatti, stando a quel che si dice e da alcuni aggiornamenti secondo quello che è considerato il più cliccato sito di gossip,  Zac sarebbe andato in rehab per curare l’assuefazione da cocaina e non per abusi di alcool.  Sempre secondo quanto riferisce una fonte vicina a Efron, quest’ultimo sarebbe in ottima salute, felice, sereno e sobrio. Il giovane attore si sarebbe preso del tempo per concentrarsi sul lavoro immediato e sugli impegni professionali.

Zac Efron ha iniziato la sua carriera da attore negli anni 2000 diventando una celebrità per il suo ruolo di Troy Bolton nel “Disney Original Movie High School Musical”, dopo la serie della WB Summerland e in seguito grazie il film “Hairspray – Grasso è bello” ovvero la versione cinematografica dell’omonimo musical di Broadway. L’ultima sua fatica al cinema è stata la pellicola “Parkland”. Un film che conta su un cast corale e che racconta gli eventi che si sono verificati al Parkland Memorial Hospital, dopo l’assassinio del Presidente John Fitzgerald Kennedy nel 1963. “Parkland” è stato presentato in concorso alla 70°Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia e in seguito al Toronto International Film Festival.  La toccante pellicola verrà distribuita nella sale cinematografiche statunitensi in concomitanza con il 50° anniversario della morte di JFK.

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

IOS 7.0: ecco a che ora poterlo scaricare (Foto)

Teresanna Pugliese

Anticipazioni Uomini e Donne: il ritorno di Teresanna per raccontare la sua verità