in

Preoccupazioni e conflitti rubano anni di vita: ecco lo studio che lo dimostra

Le preoccupazioni e i conflitti per molti sono all’ordine del giorno, situazioni che oltre a rendere la vita poco piacevole possono rubare del tempo prezioso alla nostra vita. Uno studio condotto dalla compagnia Rescue Remedy, svolto su un campione di 2000 inglesi, riportato dal Daily Mail ha reso noto come le preoccupazioni rubano cinque anni di vita.

Dai dati del sondaggio è emerso come in media al giorno ci si preoccupa per un’ora e cinquanta, che alla settimana è pari a 12 ore e 53 minuti e nell’arco di una vita media è uguale a quattro anni e 11 mesi. L’84% del campione dichiara di aver perso parecchie ore di sonno a cause delle preoccupazioni, per molti queste hanno portato a conflitti con partner, amici, colleghi, perdita di lavoro e conseguenze negative per la salute.

Uno dei temi che causa maggiore angoscia è il lavoro a seguire le preoccupazioni finanziarie, la paura di essere in ritardo e i problemi di salute. Quali sono i metodi per calmarsi quando le preoccupazioni ci assillano? Nello studio è stato indagato anche questo aspetto: parlare con una persona cara, andare a fare una camminata, evitare la situazione stressante o il cercare di focalizzarsi su altro sono alcune delle azioni che in molti compiono per allontanare quei pensieri che non ci permettono di essere tranquilli e sereni e che ci rubano quasi cinque anni della nostra vita.

Photo credit: Alliance/shutterstock

Uomini e Donne i nomi dei nuovi tronisti

Uomini e Donne anticipazioni: ecco le possibili troniste della nuova stagione

50 sfumature di nero forse scene di nudo integrale

50 sfumature di nero: il nuovo regista per Jamie Dornan e Dakota Johnson potrebbe essere James Foley