in

Presepe vivente a Greccio 2015: ecco dove andare a Natale, tra mercatini e tradizione

Adorate i presepi, specialmente quelli viventi? Se avete voglia di vivere un Natale 2015 davvero speciale, non potete perdervi la famosa rievocazione storica di Greccio, piccolo comune della provincia di Rieti conosciuto come il “luogo del primo presepe”: la tradizione vuole che proprio qui, nel 1223, Francesco d’Assisi abbia realizzato il primo presepe vivente, con l’aiuto del nobile della città Giovanni Velita.

Quali le date da segnarsi in agenda? Il pubblico potrà ammirare il presepe all’interno di tensostrutture riscaldate (e capaci di accogliere oltre duemila posti) nelle seguenti date: 24 dicembre alle ore 22:30; 26 dicembre alle ore 17:45; 27 dicembre alle ore 17:45; 1° gennaio alle ore 17:45; 2 gennaio alle ore 17:45; 3 gennaio alle ore 17:45; 6 gennaio alle ore 17:45.

SCOPRI TUTTI I PRESEPI SU URBAN POST!

Perché non trascorrere una giornata intera a Greccio? Oltre ad ammirare uno più importanti santuari francescani e il caratteristico centro storico con la torre campanaria e la cappellina dedicata al santo, potrete immergervi in un’autentica atmosfera di festa, tra stand gastronomici e attrazioni. Dal 5 dicembre al 6 gennaio le vie del centro storico saranno invase dalle casette di legno del mercatino di Natale; durante le vacanze natalizie il Museo dei Presepi ospiterà decine di opere, mentre il Sentiero degli Artisti si trasformerà in un museo a cielo aperto che vede protagonisti ben 24 affreschi dislocati sui muri del centro storico. Per saperne di più, tieni monitorato il portale ufficiale!

In apertura: foto di Ilaria Occhionero tratta dalla pagina Facebook ufficiale

mara venier piange in diretta a l'arena

Mara Venier intervista a L’Arena: lacrime in diretta tv nel ricordare la madre morta

strage parigi Eagles of Death Metal

Strage Parigi, Eagles of Death Metal: il racconto dell’orrore al Bataclan