in

Presepe vivente a Matera: un’idea per il Ponte dell’Immacolata 2015

Dal 4 all’8 dicembre 2015 avrà luogo a Matera il presepe vivente. Saranno due i complessi nei quali i figuranti faranno la loro apparizione in omaggio al Ponte dell’Immacolata: il Sasso Barisano, nel quale il Gruppo Storico Romano allestirà la scenografia del percorso e il Sasso Caveoso dove invece avranno luogo le scene della Strage degli Innocenti, dell’Annunciazione e della Natività. Inoltre, sarà possibile vedere il presepe vivente anche nei week end del 13, 19, 20 dicembre 2015 e dall’1 al 3 gennaio 2016.

Matera vedrà svolgersi il consueto percorso presepiale con la partecipazione dei figuranti del Gruppo Storico Romano, del Rionero in Vulture (PZ), del Comune di Barile, del Palazzo San Gervaso (PZ) e della Pro Loco di Crispiano (TA). Si prospettano dunque nuove collaborazioni per questa edizione del presepe vivente, in particolare, la società Bitmovies Srl lavorerà su due piani paralleli: il primo riguarda l’allestimento della Grotta della Natività e collegherà il percorso del presepe vivente alla Grotta sulla Murgia con un’installazione multimediale.

SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE PER IL PONTE DELL’IMMACOLATA 2015 SU URBAN VIAGGI!

Il tutto verrà accompagnato dall’impianto audio e dalla proiezione laser decorativa sulla città e sull’area dei Rioni Sassi. La seconda parte dell’allestimento, invece, riguarda Porta Pistola e l’accampamento romano, accompagnato dai rievocatori storici con i consueti costumi e con il Bivacco romano. In queste aree saranno presenti, inoltre, zone in cui sarà possibile degustare e acquistare prodotti storici artigianiali.

In apertura: foto di Porojnicu Stelian/Shutterstock.com

Uomini e Donne news: Laura Molina e Gianmarco Valenza difendono la loro scelta

Simply Market lavora con noi 2015: posizioni aperte in tante città, da Milano a Palermo