in

I presepi viventi più belli di Natale 2015, da Matera a Greccio

Siete alla ricerca di un presepe vivente che vi riporti indietro nel tempo, facendovi vivere tutta la magia e la poesia del Natale? Ecco gli itinerari più emozionanti in Italia.

Presepe vivente di Dogliano, Cuneo. Questa Natività, con i suoi 300 figuranti, riproduce in modo preciso arredi e mestieri dell’epoca: da non perdere anche perché va in scena nelle notti del 23 e 24 dicembre tra i vicoli medioevali di Dogliani Castello, il borgo alto della città.

Presepe vivente San Biagio, MantovaVoglia di scoprire un caratteristico villaggio, dove sono proprio le famiglie del luogo a dare vita ai personaggi di Betlemme? Qui l’appuntamento è il 25-26-27 dicembre 2015, 3-6-10 gennaio 2016, dalle 15:30 alle 18:30.

Presepe vivente a Greccio, in provincia di Rieti. Anche quest’anno viene proposta la Natività della tradizione, realizzata per la prima volta nel 1223 da Francesco d’Assisi insieme ad un nobile della città. Queste le date e gli orari da segnarsi in agenda: 24 dicembre alle ore 22:30; 26 e 27 dicembre, 1-2-3-6 gennaio alle ore 17:45.

Presepe vivente di Sutri, in provincia di Viterbo. Questa Natività ha la caratteristica di essere immersa nel Parco Archeologico di un’antichissima necropoli etrusco-romana, in una cornice naturalistica di rara bellezza resa ancora più suggestiva dalle luci delle fiaccole romane. L’appuntamento per riviverne la magia è nelle giornate del 26 e 27 dicembre, e ancora l’1, 2, 3 e 6 gennaio.

SCOPRI TUTTI I PRESEPI PIU’ BELLI SU URBAN VIAGGI!

Presepe vivente a Corchiano. Rimaniamo in provincia di Viterbo, dove il borgo farà da location a un vero e proprio spettacolo teatrale all’aperto, impreziosito dalla voce narrante di Gigi Proietti e dalla colonna sonora di Nicola Piovani. Dal 25 dicembre al 6 gennaio.

Presepe vivente a Matera. Non avete mai avuto l’occasione di ammirare il presepe vivente che si svolge nei caratteristici Sassi della città? Nei prossimi weekend – precisamente quelli del 19-20 dicembre 2015 e  1-3 gennaio 2016 – il Presepe sarà allestito nel solo Sasso Caveoso, dando la possibilità ai partecipanti che lo desiderino di diventare parte integrante dell’itinerario, vestendo i panni di soldati, sacerdoti del tempio, pastori o fabbri. L’ingresso al Presepe Vivente sarà da Piazza San Pietro Caveoso.

Presepe vivente a Trappitello, Messina. Anche quest’anno la Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù di Trappitello propone una suggestiva Natività, animata da ben 150 figuranti che ripropongono i mestieri di un tempo. Tra i tanti animali, trovano spazio il locandiere, il canestraio, il panettiere, il macellaio, il venditore arabo e molti altri personaggi: da non perdere! Il presepe si svolgerà nelle date del 19, 26, 27, 30, dicembre 2015 e 1, 2, 3, 6, 9, 10 gennaio 2016: qui trovate tutti i dettagli.

In apertura il presepe vivente di Greccio, a Rieti

insegnante aggredito parigi isis

Parigi, uomo accoltella insegnante di scuola materna: “Sono dell’Isis”

intervista Rinaldi associazione Atdal Over 40

Disoccupati in età matura e il problema della ricollocazione: intervista ad Armando Rinaldi, socio fondatore di ATDAL Over40