in ,

Presidente Sergio Mattarella: il testo integrale del discorso d’insediamento

Sergio Mattarella, 12° Presidente della Repubblica Italiana, ha pronunciato oggi martedì 3 febbraio 2015 alla Camera dei Deputati il suo discorso d’insediamento, interrotto da numerosi e lunghi applausi, in tutto oltre dieci minuti. Dall’unità del paese di fronte alla crisi economica alla lotta al terrorismo, il discorso del neo Presidente si è tenuto sempre sui temi centrali della vita del paese ed ha citato spesso la Costituzione.

Insieme al commosso ricordo di Stefano Taché, il bambino di soli due anni ucciso nell’attentato alla Sinagoga di Roma del 1982, il richiamo alle prerogative costituzionali del capo dello stato è stato il passaggio più applaudito del discorso di Sergio Mattarella. Parlando delle necessarie riforme istituzionali, il Presidente neoeletto ha detto che intende sovrintendere a questo processo come “arbitro imparziale”, ma ha anche auspicato, riferendosi alle forze politiche in Parlamento, che “i giocatori lo aiutino con la loro correttezza”.

Il discorso è durato in tutto 35 minuti ed è stato accompagnato da quaranta applausi oltre a quello finale, una standing ovation di diversi minuti. Ecco il testo integrale del discorso.

Presidente della Repubblica Sergio Mattarella discorso d’insediamento

Catherine Spaak

Isola dei Famosi 2015: Catherine Spaak lascia l’Isola, ecco perché

Oliviero Toscani attacca i veneti

Oliviero Toscani attacca i veneti: “Popolo di ubriaconi e alcolizzati”