in

Presidenza della Repubblica concorsi 2017: figure ricercate, requisiti, scadenze

Siete alla ricerca di qualche concorso pubblico a cui candidarvi nel 2017? Buone notizie in arrivo: come si evince dal portale ufficiale della Presidenza della Repubblica, al momento sono ben due i bandi aperti a cui candidarsi; scoprite quali sono le figure ricercate, i requisiti richiesti e le scadenze da tenere a mente.

1° bando) 8 posti per il ruolo di referendario in prova. E’ questo un concorso pubblico per esami volto a selezionare referendari in prova nel ruolo della carriera direttiva amministrativa del Segretariato generale della Presidenza della Repubblica; segnaliamo che tre di questi posti sono riservati al personale di ruolo del Segretariato generale e che la riserva di posti che non dovesse essere coperta sarà conferita ai partecipanti che abbiano superato le prove, secondo l’ordine di graduatoria. Chi può candidarsi? Cittadini italiani, di età non superiore ai 40 anni (o ai 45 anni in caso di dipendenti di ruolo di organi costituzionali o amministrazioni pubbliche), che godano dei diritti civili e politici e non siano stati dispensati dall’impiego in una pubblica amministrazione; richiesto il possesso di uno dei titoli di studio (laurea specialistica o del vecchio ordinamento, in una delle classi elencate nell’allegato 1 del bando ufficiale, pag. 11), conseguito riportando una valutazione pari ad almeno 105/110. Il bando prevede 5 prove scritte e una orale, su materie come diritto costituzionale, dell’Unione Europea e amministrativo; valutata anche la conoscenza della lingua inglese. Come candidarsi? Esclusivamente per via telematica, compilando l’apposito modulo disponibile all’indirizzo www.quirinale.it. Scadenza: 19 gennaio 2017.

SCOPRI TUTTI I CONCORSI PUBBLICI SU URBAN POST!

2° bando) Un posto da direttore della Tenuta di Castelporziano (Roma). I candidati devono possedere una laurea, esperienza decennale in ruoli analoghi, conoscenza della lingua inglese, assenza di precedenti penali, idoneità fisica. Al termine della valutazione dei curricula pervenuti, un numero ristretto di interessati sarà invitato a sostenere un colloquio; per candidarsi inviare mail alla casella di posta elettronica certificata protocollo.centrale@pec.quirinale.it entro il 19 gennaio 2017. L’incarico è triennale, eventualmente rinnovabile; tutti i dettagli sul bando ufficiale.

In apertura: Interno del Quirinale – Image Credits Luca Aless/Wikimedia Commons (This file is licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported license)

Pensioni 2017, Età pensionabile e pensione donne, parla Marco Leonardi

Riforma pensioni 2017: Ape, Quota 41 e Opzione Donna, Marco Leonardi alla guida

Sanremo 2017

Sanremo 2017 biglietti: prevendita, modalità acquisto, prezzo biglietti, ecco cosa devi sapere