in ,

Pressione alta cosa mangiare: 5 cibi per abbassarla

Si stima che in Italia siano circa 16 milioni le persone che soffrono di pressione alta anche se di questi solo il 50% sa di esserlo; benché le cause siano molte, non aiuta certamente una cattiva alimentazione, ricca proprio di quei cibi che tendono a peggiorare la situazione della pressione arteriosa. Cosa mangiare quindi in caso si soffra di pressione alta? Esistono alcuni cibi che per le loro natura e proprietà aiutano ad abbassare o almeno a tenere sotto controllo il problema della pressione alta: ecco di quali si tratta.

“La percentuale di pazienti ipertesi che non raggiunge un adeguato controllo pressorio in Italia è allarmante e gli interventi nutrizionali sono ormai ampiamente riconosciuti come strategie importanti per la prevenzione primaria dell’ipertensione e come coadiuvanti delle terapie farmacologiche per ridurre il rischio cardiovascolare” spiega Massimo Volpe, professore ordinario di cardiologia e direttore della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare dell’Università “La Sapienza” di Roma a Repubblica.it in occasione della Giornata Mondiale contro l’Ipertensione. Come ha confermato un recente studio del New England Journal of Medicine la dieta mediterranea sarebbe il modello alimentare più adatto a fornire protezione contro la malattia coronarica e il rischio cardiovascolare persino quando i pazienti presentano alti fattori di rischio.

Quali quindi i cibi della dieta mediterranea che non devono mancare in tavola per chi soffre di pressione alta? 1- Erbe aromatiche e spezie; il sale è cattivo compagno di viaggio per chi soffre di ipertensione quindi per dare gusto ai piatti sfruttate gli altri sapori. 2- Frutta e verdura; per prima cosa questi cibi aiutano a espellere  dall’organismo i radicali liberi, dannosi per i vasi sanguigni e in secondo luogo contengono potassio, di grande aiuto per abbassare la pressione. 3- Cioccolato amaro, in particolare quello contenente grandi percentuali di cacao che aiuta ad abbassare la pressione alta. 4- Mirtilli perché aumentano la produzione di ossido nitrico (un vasodilatatore) e quindi diminuisce la pressione arteriosa. 5 – Barbabietola rossa che contiene nitrati inorganici che aumentano l’ossido nitrico nel sangue.

[dicitura-articoli-medicina]

Lavori ben pagati da fare nel 2016

5 lavori ben pagati da fare nel 2016

Ferragosto 2016 in Salento

Ferragosto 2016 in Salento: gli eventi gastronomici più invitanti, da Gallipoli a Otranto