in

Prestiti per cattivi pagatori con la cessione del quinto

Oggi è diventato molto complicato ottenere un prestito, anche esiguo, e se in un precedente finanziamento qualche rata è stata pagata in ritardo, saremo senza dubbio etichettati come “cattivo pagatore”. Tale nomina resterà per un lasso di tempo non superiore ai 3 anni dall’estinzione del prestito. Purtroppo le banche associano al cattivo pagatore un rischio di insolvenza elevato, e di conseguenta eventuali richieste di denaro vengono a priori respinte.

E’ possibile però poter accedere al credito grazie ad una modalità di erogazione sicura e molto conveniente, stiamo parlando della Cessione del quinto dello stipendio. La cessione del quinto è una tipologia di prestito personale non finalizzato, chi fa richiesta può ottenere fino a 60.000 euro a tasso fisso, a prescindere dal fatto che sia stato segalato come cattivo pagatore.
soldi

E’ possibile accedere alla Cessione del quinto solo se il richiedete è un lavoratore dipendente assunto a tempo indeterminato o un pensionato. A questo punto ottenere il prestito con la cessione risulta davvero essere semplice, poichè la rata di rimborso viene trattenuta direttamente dallo stipendio o dalla pensione del beneficiario. A garanzia del richiedente oltre al lavoro o al reddito pensionistico è garantita anche dalla necessità di stipulare una polizza assicurativa obbligatoria, essa tutela la banca in caso di morte o in caso di perdita del lavoro. Nel caso di un lavoratore dipendente di un’azienda privata, la compagnia assicurativa potrà richiedere qualche forma di garanzia in più rispetto ad un pensionato o un dipendente di pubblico impiego. Ad esempio potrà esigere una serie di requisiti oggettivi, quali: forma societaria dell’azienda, numero di dipendenti, capitale ecc. Inoltre altra forma di garanzia è il TFR accumulato nel corso della vita lavorativa del soggetto finanziato.

Sondaggi PDL primo partito al 30 percento

Sondaggi, se si votasse oggi Pdl oltre il 30%, il PD è al 23%

I video dei tornado di Oklahoma City: 91 morti, 20 bambini dispersi