in ,

Previsioni meteo 9 luglio: il caldo africano dà tregua, in arrivo piogge a nord-est

Il caldo africano che da giorni sta imperversando nel centro-nord d’Italia tra qualche ora concederà una tregua. I 49° gradi registrati a Ferrara diventeranno solo un ricordo, sono infatti in arrivo i primi temporali nel nord est, in particolare in Friuli e nelle Alpi centro-orientali. Si registrerà un generale abbassamento delle temperature che da 35 gradi si stabilizzeranno sui 30-32, e l’umidità scenderà.

Secondo le previsioni del Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare domani, giovedì 9 luglio, a Nord nubi al mattino sulla Pianura Padana, sui rilievi dell’Emilia Romagna e in Veneto e Friuli Venezia Giulia. In arrivo piogge sparse e temporali, maggiormente intensi sulle coste e nell’entroterra dell’Emilia Romagna. In tarda mattinata si avranno schiarite. Nelle regioni di nord-ovest e sulle Alpi orientali il cielo sarà sereno o poco nuvoloso e solo nel primo pomeriggio potrebbero verificarsi sporadici  annuvolamenti e qualche rovescio.

Aria più fresca anche al Centro e in Sardegna, dove sono previste nubi e rovesci sparsi – in particolare entroterra marchigiano e abruzzese – in mattinata, ma la situazione migliorerà già nel primo pomeriggio. Sereno o poco nuvoloso sul resto del centro e sulla Sardegna, eccezion fatta per il basso Lazio dove nel pomeriggio potrebbero verificarsi isolati rovesci o temporali. Al Sud e in Sicilia tempo stabile e soleggiato, con un lieve abbassamento delle temperature; nuvolosità e qualche rovescio si avranno nelle zone interne di Campania, Molise, Puglia settentrionale e Basilicata.

loey lane

Loey Lane è la blogger curvy che difende il bikini XXL dalle critiche

Insalata caprese sconfiggere il caldo

Ricette estive senza cottura: insalata caprese, ideale per sconfiggere il caldo