in ,

Previsioni Meteo Italia oggi: martedì 17 gennaio 2017 gelo in tutta la Penisola, le ultimissime

 

Previsioni Meteo Italia oggi: il clima del 17 gennaio 2017

Il 17 gennaio è la metà esatta dell’inverno italiano. O quasi. Sì, perché almeno dal punto di vista climatico, le temperature sono rigidissime. E non solo al Nord Italia. Infatti, tutta la penisola italiana è attanagliata dal freddo gelido e dall’arrivo del vento Burian. Vediamo, qui di seguito, quali sono le ultime notizie sulle previsioni Meteo Italia di oggi 17 gennaio 2017.

—> TUTTO SUL METEO IN ITALIA 

Previsioni Meteo Italia oggi: Nord, Centro, Sud e Isole il 17 gennaio 2017

Quali sono le previsioni Meteo Italia di oggi, martedì 17 gennaio 2017? Ecco le ultime notizie climatiche su Nord, Centro, Sud e Isole.

  • NORD: Nuvoloso sulla Romagna con locali precipitazioni, specie a ridosso dei rilievi, a carattere nevoso a quote molto basse. Parzialmente nuvoloso sull’Emilia orientale e sul triVeneto, con nuvolosità in ulteriore aumento già nel corso del pomeriggio. Poche nubi sulle restanti zone, ma con nubi medie in aumento dalla notte.
  • CENTRO: Variabile sull’isola con possibili precipitazioni, più probabili sul settore nord-orientale dove tenderanno a intensificarsi durante la notte. Alternanza di schiarite e annuvolamenti su Toscana, Umbria e Lazio con addensamenti più estesi nelle zone appenniniche, sull’Umbria e sul Lazio meridionale dove si verificheranno locali precipitazioni, che assumeranno carattere nevoso sopra i 400 metri tra Toscana e Umbria, a quote più elevate sui rilievi laziali; dalla sera qualche precipitazione potrà raggiungere anche le restanti aree di bassa Toscana e Lazio. Molto nuvoloso su Marche e Abruzzo con precipitazioni diffuse, a carattere nevoso sopra i 200-300 metri.
  • SUD E ISOLE: Cielo in prevalenza nuvoloso con precipitazioni sparse, piu’ frequenti sulle aree tirreniche e sulla Sicilia occidentale dove, relativamente alle aree costiere, risulteranno anche a carattere temporalesco. Dalla sera i fenomeni si attenueranno su Puglia e Basilicata, mentre si intensificheranno sulla Sicilia sud-occidentale. Nevicate al di sopra dei 700-800 metri.

—> PEGLI ARSA DAL FUOCO

Meteo Italia oggi 17 gennaio 2017: emergenza nelle zone del Terremoto

Torna a preoccupare la condizione delle zone colpite dal Terremoto della scorsa estate e di ottobre 2016. L’ultimo appello arriva dal sindaco di Acquasanta che, ai microfoni di Tgcom24, esprime tutta la sua preoccupazione: “Siamo di nuovo in ginocchio: abbiamo un metro di neve, frazioni isolate, manca la luce e la Salaria è bloccata. L’ imprevedibile, purtroppo, ha aggravato ulteriormente il quadro”. Questo l’appello di Sante Stangoni, sindaco di Acquasanta Terme, uno dei comuni della montagna ascolana colpiti dal terremoto.

epifania 2017 gelo artico e nevicate

Previsioni Meteo Italia oggi 17 gennaio 2017: il Burian, ecco cosa è

Il Burian. Cosa è? Secondo quanto spiegato dai colleghi de ilmeteo.it, infatti, il Burian ha origini molto lontane, dalle steppe della Siberia. È attivato dall’anticiclone termico russo/siberiano che si forma nel periodo tardo autunnale e invernale. Questo vento gelido spira da Nord/Nordest, e anche se raramente, dalla Siberia può raggiungere il cuore dell’Europa e l’Italia. La caratteristica principale del Burian è quella di essere un vento gelido in quanto proviene da una zona ove è presente il cosiddetto “freddo pellicolare” ossia, uno strato d’aria freddissimo e pesante vicino al suolo e non più alto di 1000/2000 metri.

Il Burian in Italia può portare a conseguenze importanti sulle temperature. Quando fa il suo ingresso, infatti, le precipitazioni portate dalle nubi si possono trasformare in autentiche bufere di neve, data anche l’impetuosità del vento. Quando è presente il Burian, viste le caratteristiche di questo vento, le temperature possono scendere anche di 10° in pochi minuti.

Fedez Siae

Fedez altezza, età e fidanzata: tutte le indiscrezioni sul rapper

Yamaha XSR900 Abarth prezzo caratteristiche

Yamaha XSR900 Abarth prezzo, caratteristiche e scheda tecnica, data uscita [FOTO]