in ,

Prezzo benzina e gasolio da oggi in forte calo

Il prezzo di benzina e gasolio è in forte calo da oggi in Italia. La flessione del prezzo dei carburanti alla pompa è dovuto al deciso calo del greggio: il petrolio WTI è infatti quotato stamattina a 73,69 dollari il barile, quasi 10 dollari in meno di un mese fa, mentre il Brent viaggia attorno ai 77,75 dollari, con una flessione praticamente identica al WTI.

I movimenti sul mercato del greggio hanno finalmente inciso nell’ultima settimana anche sul prezzo finale dei carburanti praticato dai gestori. Esaurite le scorte, le grandi compagnie hanno annunciato tagli consistenti: secondo il check-up prezzi di Quotidiano Energia il gruppo Eni ha annunciato per oggi un taglio di 1,5 centesimi al litro sia per la benzina che per il gasolio. Si attendono per oggi i movimenti al ribasso delle altre principali compagni petrolifere.

Sempre secondo la rilevazione di Quotidiano Energia,  i prezzi medi della benzina si sono attestati tra 1,688 di Eni e 1,713 di Q8 (benzine no-logo a 1,550), mentre il gasolio oscilla tra i 1,612 di Eni e i 1,641 di Q8, con i distributori no-logo a quota 1,460. In calo anche il prezzo del Gpl, dato tra 0,669 di Shell e 0,691 di IP, con le no-logo attestate più in basso sul prezzo di 0,657 il litro.

 

 

 

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

htc desire 516 smartphone

I cinque migliori smartphone economici Android per il Natale 2014: le offerte online

Adam Kadmon sito ufficiale

Adam Kadmon: dopo la morte del carabiniere a Roma, strani movimenti su Facebook, cosa succede?