in ,

Prima alla Scala, la Triennale di Milano organizza una Maratona Scaligera per il 7 Dicembre

In occasione della Prima alla Scala che vedrà in scena, dopo 150 anni, la “Giovanna D’Arco” di Giuseppe Verdi, la Triennale di Milano organizza per il 7 Dicembre una giornata completamente dedicata al teatro milanese e all’inaugurazione della nuova stagione.

Una vera e propria maratona quella proposta dalla Triennale di Milano in occasione della Prima alla Scala: a partire dalle 15.45 di oggi, 7 Dicembre, la Maratona Scaligera proporrà una lettura corale di Paura alla Scala, uno dei più celebri racconti di Dino Buzzati: pubblicato nel ’48 sull’Europeo, il romanzo racconta di un gruppo di milanesi che durante una prima scaligera rimangono bloccati all’interno del teatro causa voci di una rivolta che si starebbe svolgendo nelle vie della città. In Paura alla Scala, Buzzati riesce a fare uno stupendo ritratto dei frequentatori della scala rendendo il romanzo ancora attuale. Durante la lettura corale interverranno Lorenzo Viganò, giornalista del Corriere della Sera, Filippo del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano ma anche Claudio De Albertis, Presidente della Triennale ma anche convinto sostenitore di Buzzati. Questi solo alcuni dei nomi che interverranno all’evento che precederà la proiezione gratuita della Prima alla Scala che si svolgerà, a partire dalle 18, nel Salone d’Onore della Triennale.

Due giorni ricchi di proposte culturali quelli della Triennale che, oltre al giorno di S.Ambrogio e la rassegna scaligera, rimarrà aperta anche l’8 Dicembre: dalle 10.30 alle 20.30, sarà possibile visitare Cucine&Ultracorpi, Ennesima, Il nuovo vocabolario della moda italiana e Comunità Italia. Tutte le mostre saranno visitabili con un biglietto unico al costo di 10 euro: per info, www.triennale.org.

Milan News

Calciomercato Milan News: il punto sui rinnovi contrattuali

Rally pilota morto Chianti

Rally in Chianti, auto contro gli alberi: muore pilota, gravissimo il navigatore