in , ,

Prima della Scala 2016, una Madama Butterfly da quasi 2 milioni di euro: tutti i numeri della grande serata del teatro meneghino

Non solo “una bellissima scoperta”, la Madama Butterfly messa in scena ieri sera per la Prima del Teatro alla Scala è stata anche un gran successo dal punto di vista degli incassi: quasi 2 milioni di euro per la Prima del Piermarini e il 13,48% di share per la Rai che ha trasmesso la diretta dello spettacolo a partire dalle 17.45 del giorno di S.Ambrogio.

Carlo Besana, capoufficio del Teatro alla Scala di Milano, ha reso noti i dati relativi agli incassi della Prima del 7 dicembre 2016 con la Madama Butterfly di Giacomo Puccini: in linea con la performance dello scorso anno, il teatro meneghino ha incassato 1.950.000 euro con una sala piena al 99%. “Lo spettacolo aveva raggiunto il tutto esaurito una decina di giorni fa ma il forfait di molti uomini politici nazionali ha reso disponibili altri posti che sono stati venduti all’ultimo” ha sottolineato Besana spiegando il perché di quei pochi posti rimasti liberi. La Madama Butterfly, riproposta dal direttore Chailly nella sua versione originale del 1904, è stata però anche un vero successo per la Rai che ha trasmesso la diretta dello spettacolo su Rai Uno.

Gli italiani sembrano aver particolarmente apprezzato l’esperimento promosso dal direttore generale Antonio Campo Dall’Orto: i dati, infatti, parlano di 2 milioni e 644mila spettatori in media con un picco poco dopo le 21 quando erano sintonizzati con la diretta della Madama Butterfly ben 3,5 milioni di spettatori. “Noi continuiamo a fare scommesse di questo tipo: portare dei contenuti di alta qualità a tutti” ha commentato Dall’Orto, entusiasta del risultato ottenuto.

Tumore al polmone sintomi tra le cause anche un virus

Tumore al polmone sintomi: tra le cause per i non fumatori potrebbe esserci un virus

Pensioni 2017 news: flessibilità, Lavoro di cura, donne qui risposte darà il Governo?

Pensioni 2016 news oggi: precoci, Ape, esodati e donne, ecco le modifiche approvate