in ,

Primarie PD, Michele Emiliano: bocciato il ricorso

Michele Emiliano, in vista delle primarie Pd del 30 aprile, potrà correre in 5 collegi in Lombardia e in uno in Liguria. Lo ha deciso la commissione nazionale del congresso dem, che ha respinto il ricorso del governatore pugliese contro l’esclusione nelle due regioni ma lo ha riammesso nei collegi dove le firme raccolte sono risultate regolari.

Le ultimissime sulla politica italiana

“La Commissione nazionale per il congresso ha respinto il ricorso presentato dalla mozione Emiliano in Lombardia e Liguria, con il quale si chiedeva la riammissione di tutte le liste presentate nei collegi – si legge in una nota -. Nella stessa seduta – si precisa – alla luce degli articoli dello statuto del pd che fanno esplicito riferimento al struttura federale del partito e auspicando la più ampia partecipazione possibile, ha deciso all’unanimità di garantire la presenza delle liste di emiliano esclusivamente nei collegi dove le liste sono state presentate regolarmente e con le firme necessarie”.

In Lombardia i collegi interessati sono tre a Milano, uno Como e a Sesto-Cinisello.

 

Fedez età altezza peso

Fedez e Chiara Ferragni Instagram: il messaggio di lui non lascia spazio a dubbi (FOTO)

DirettaNizza-Napoli dove vedere in tv e streaming

Napoli calcio, situazione rinnovo Insigne e Mertens: gli ultimi aggiornamenti