in ,

Prince è morto: il genietto di Minneapolis e una morte, forse, annunciata

Prince è morto, che a dirlo fa davvero effetto: lui, il genietto di Minneapolis, a soli 57 anni è stato trovato morto in circostanze ancora da accertare. Si stanno rincorrendo le probabili ragioni del decesso senza un certezza; il web ha anche diffuso una contro notizia ovvero che si trattasse di una bufala. Invece non è così, il corpo senza vita trovato nella casa del musicista gli appartiene.

Adesso suona come un episodio che, forse, era premonitore quell’atterraggio d’emergenza effettuato pochi giorni fa del jet privato dell’artista. La notizia era stata diffusa e confermata: a causa di un malore di Prince il velivolo ha dovuto effettuare un atterraggio immediato al fine di prestare soccorso al musicista. La preoccupazione dei fan, nelle ore successive, era stata sedata dallo stesso Prince che aveva rassicurato tutti.

Insomma, il ricovero all’ospedale di Atlanta era stato liquidato come una brutta conseguenza dell’influenza. Medesima ragione ufficiale per la quale Prince avrebbe cancellato un paio di date del suo tour. Prince, all’anagrafe Roger Nelson, era un genio della musica contemporanea e la sua perdita sta scuotendo il mondo.

Prince morto

Prince è morto, il cantante trovato senza vita nella sua abitazione

morto prince

Prince è morto, ecco chi era il genio della musica americana: è stato pioniere dell’e-commerce