in

Prince ospite con scettro ai Roland Garros

Roland Garros, match tra Rafael Nadal e Dusan Lajovic. Vince Rafael in tre set e prosegue la sua corsa in uno dei tornei più prestigiosi al mondo. Ma oggi non è il campione spagnolo a fare notizia ma uno spettatore, piuttosto speciale, sugli spalti. Vestito con una maglia bianca a collo alto (decisamente azzardata in questo periodo dell’anno), occhiali a specchio, un bastone da passeggio retto a mo’ di scettro e una capigliatura che richiama i gloriosi anni ’70, ha fatto la sua apparizione  il grande Prince. Sì proprio lui. Il controverso, amatissimo, sempre originale cantante, musicista, produttore, icona pop-rock-funk, nonché autore della mitica “Purple Rain”. Prince a Coachella

Lui da sempre restio a farsi vedere in pubblico, soprattutto negli ultimi anni, lui che sceglie con grande cura le poche sue apparizioni pubbliche, ha deciso di andare a tifare per Rafa Nadal. Chissà se il campione spagnolo sapeva di avere un fan così illustre, chissà se Rafa Nadal ama quel piccolo grande artista che ha fatto sognare e innamorare milioni di coppie e ha fatto ballare altrettanti fan in tutto il mondo. Il 55enne musicista di Minneapolis comunque è sembrato molto rilassato, divertito e soprattutto regale.

 

 

robsten

Kristen Stewart e Robert Pattinson di nuovo insieme sul set

Star Wars VII: Lupita Nyog’o e Gwendoline Christie sono nel cast