in

Principe Carlo e Camilla Parker-Bowles, dieci anni di matrimonio tra scandali e tradimenti

Si sono voluti, cercati e amati in segreto per anni, contravvenendo ad ogni regola possibile pur di stare insieme e ora, nonostante sia passato moltissimo tempo e le polemiche sul loro conto appartengano ormai al passato, Carlo e Camilla sono ancora insieme. La coppia reale che diede scandalo quasi mezzo secolo fa, tra liaison proibite e tradimenti mal celati, festeggia oggi dieci anni di matrimonio e quasi quarantacinque d’amore, ma quale sarà il segreto del futuro erede al trono d’Inghilterra e della sua tanto discussa amante, rivale dell’amata principessa Diana? Tra i due regna, tanto per restare in tema, un sottile e fragile equilibrio che li porta a vivere lontani a causa delle palesi differenze che li separano, senza mai tuttavia riuscire a rinunciare l’uno all’altra. Fin dall’inizio della loro storia, Camilla Parker-Bowles, inizialmente Rosemary Shand, si è mostrata forte, decisa e risoluta, al contrario del principe di Galles che pare subire il fascino e le avances di questa ragazza risoluta e indipendente poco più grande di lui.

Ma lo sa che la mia bisnonna Alice Keppel, è stata l’amante di Edoardo VII?” queste le prime parole che la sicura Camilla rivolge al giovane Carlo nel 1971 in un campo da polo, facendolo letteralmente cadere ai suoi piedi: da quel giorno i due non si sono mai più separati, diventando ufficialmente amanti. Il principe è persino disposto a a sfidare la famiglia, il Parlamento ed il Paese per questa donna che lo ha stregato, ma che tuttavia non è aristocratica e non ha le carte in regola per diventare la moglie di un futuro re: sarà lei, ancora una volta a decidere per la coppia, sposandosi in gran segreto con Andrew Parker Bowles, ufficiale di cavalleria nei ‘Blues and Royals’ amico di Carlo, mentre quest’ultimo è lontano. Il cammino dei due però è appena agli inizi ed il loro legame non fa altro che crescere e rafforzarsi, nonostante Camilla sia ufficialmente nota al mondo come l’amante di Carlo: la colta e divertente giovane non uscirà mai dalla vita del primogenito reale, diventando col passare degli anni un vero e proprio punto di riferimento per lui.

Sarà proprio Camilla a spingere Carlo al matrimonio non voluto con Lady D., la principessa che tutto il regno sognava e che di sicuro non era lei: il principe non opporrà resistenza e finirà per sposarsi contro voglia, per poi divorziare nel 1992 e spiattellare in prima pagina su tutti i tabloid inglesi la tresca con la fedele Camilla. In men che non si dica l’ex signora Parker-Bowles diventa la donna più odiata della Gran Bretagna, con la Regina e la futura cognata Anna perennemente contro di lei eppure conserverà sempre grande dignità e sobrietà, forte dell’incondizionato appoggio del suo Carlo. Nel febbraio del 2005 poi l’annuncio del fidanzamento ufficiale e il 9 aprile il matrimonio, uno tra i più discussi e disapprovati dall’intera Inghilterra: Carlo fu infatti il primo membro della famiglia reale inglese a contrarre matrimonio civile anziché religioso. Alla cerimonia non presenziarono la regina Elisabetta II ed il Duca di Edimburgo, che si presentarono solamente durante la benedizione della coppia al Castello di Windsor avvenuta poco dopo il rito civile nella Windsor Guildhall.

Carlo e Camilla recitarono persino l’act of penitence del 1662 tratto dal Book of Common Prayer che recita così: “Noi siamo consapevoli e ci pentiamo dei nostri peccati e delle nostre debolezze che nel tempo abbiamo commesso attraverso le parole, i pensieri e i gesti, contro la Divina Maestà, provocando indignazione contro di noi”. Insomma dopo centinaia di avversità, scandali e denigrazione Carlo e Camilla erano riusciti a coronare un sogno che durava da oltre 30 anni: ora i due vivono praticamente separati, hanno interessi differenti e litigano di continuo eppure il legame che li unisce è più solido che mai. 

 

Francobollo stampato in Jersey per commemorare il matrimonio del Principe Carlo e Camilla Parker-Bowles. Image Credit: Shutterstock + Credit

Esselunga offerte di lavoro aprile 2015

Esselunga assunzioni aprile 2015: oltre 100 offerte di lavoro, da Milano a Parma

cattivo-collega

6 consigli per essere felice nonostante un cattivo collega