in ,

Pritzker 2016, il Nobel dell’Architettura a Alejandro Aravena: il suo lavoro “può migliorare la vita delle persone”

Come ogni anno, è stato selezionato il vincitore del Premio Pritzker considerato da molti il “Nobel per l’Architettura”: quest’anno si è aggiudicato il titolo Alejandro Aravena, il primo architetto originario del Cile ad aver vinto questo riconoscimento.

Alejandro Aravena ha “sperimentato una pratica collaborativa in grado di produrre lavori di architettura di grande potere, capaci anche di affrontare le sfide chiave del ventunesimo secolo. Il suo lavoro offre opportunità economiche alle persone meno privilegiate, mitiga gli effetti dei disastri naturali, riduce i consumi energetici e genera spazi pubblici accoglienti. Innovativo e ispirato, egli mostra come l’architettura nella sua più alta espressione possa migliorare la vita delle persone”, si legge nelle motivazioni che hanno portato all’assegnazione di questo importante riconoscimento.

Alejandro Aravena non è però nuovo ai premi e riconoscimenti: nel Luglio 2015, infatti, il cda della Biennale di Venezia ha nominato l’architetto cileno nuovo direttore della sezione “architettura” della storica esposizione e gli ha affidato il compito di curare la Mostra Internazionale di Architettura della Biennale che, giunta alla sua 15esima edizione, si terrà a Novembre del 2016.

(Foto: Cristobal Palma/ELEMENTAL)

copernico milano centrale

Innovazione, il “lavoratore del futuro”: il professionista 3.0 sarà efficiente, aggiornato, creativo e felice

imagine dragons, imagine dragons smoke + mirrors tour, imagine dragons italia, imagine dragons italia concerto, imagine dragons cinema,

Imagine Dragons al cinema: lo Smoke + Mirrors Live su grande schermo per un evento unico