in ,

Probabili formazioni Serie A 30a giornata: aggiornamenti e ultime notizie dai campi

Dopo la pausa per le partite delle nazionali, scese in campo per le Qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 e per alcune amichevoli internazionali, è tempo di pensare nuovamente al campionato; sabato 1, domenica 2 aprile e lunedì 3 aprile andrà in scena la 30a giornata di Serie A. Tra i match in programma spicca senza dubbio Napoli-Juventus che chiuderà il turno domenicale alle ore 20.45; ad aprire la giornata sarà invece Sassuolo-Lazio sabato alle ore 18, con la Roma che sarà impegnata invece nel secondo anticipo alle 20.45. La 30a giornata si chiuderà invece lunedì alle ore 20.45 con il posticipo di San Siro tra Inter e Sampdoria. Di seguito le probabili formazioni della 30a giornata del campionato di Serie A, con gli aggiornamenti e le ultime notizie dai campi.

Sabato 1 aprile ore 18

Sassuolo – Lazio

Sassuolo (4-3-3) : Consigli; Lirola, Acerbi, Peluso, Dell’Orco; Missiroli, Duncan, Pellegrini; Berardi, Defrel/Matri, Politano. Allenatore: Di Francesco.
Lazio (4-3-3):  Strakosha; Basta, Wallace, Hoedt, Radu; Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo; Felipe Anderson, Immobile, Lulic/Keita. Allenatore: Inzaghi.

Sabato 1 aprile ore 20.45

Roma – Empoli

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Fazio, Manolas, Emerson Palmieri; Paredes, De Rossi; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko. Allenatore:Spalletti.
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Barba, Bellusci, Pasqual; Krunic, Josè Mauri, Croce; El Kaddouri; Maccarone, Thiam/Pucciarelli. Allenatore: Martusciello.

Domenica 2 aprile ore 12.30

Torino – Udinese

Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Castan, Rossettini, Molinaro; Lukic, Acquah, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljalic/Iturbe. Allenatore: Mihajlovic.
Udinese (4-4-2): Scuffet; Widmer, Danilo, Felipe, Samir; Jankto, Hallfredsson, Badu, De Paul; Zapata, Perica Allenatore: Delneri.

Domenica 2 aprile ore 15.00

Chievo – Crotone

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Cesar, Spolli, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pellissier/Meggiorini, Inglese. Allenatore: Maran.
Crotone (4-4-2): Cordaz; Mesbah, Ferrari, Ceccherini, Rosi; Rohden, Barberis, Crisetig, Stoian; Falcinelli, Trotta. Allenatore: Rastelli.

Fiorentina – Bologna 

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Sanchez, Astori; Chiesa, Vecino, Badelj, Tello; Saponara/Ilicic, Valero; Kalinic. Allenatore: Sousa.
Bologna (4-3-3): Mirante; Torosidis, Gastaldello, Maietta, Masina; Dzemaili, Nagy, Viviani; Verdi, Destro, Krejci. Allenatore: Donadoni.

Genoa – Atalanta

Genoa (3-5-2): Lamanna; Munoz, Gentiletti, Burdisso; Lazovic, Ntcham, Cataldi, Hiljemark, Laxalt; Simeone, Pinilla. Allenatore: Mandorlini.
Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Caldara, Zukanovic; Conti, Kessié, Freuler, Spinazzola; Kurtic; Gomez, Petagna. Allenatore: Gasperini.

Palermo – Cagliari 

Palermo (4-2-3-1) Posavec; Morganella, Goldaniga, Cionek, Aleesami; Gazzi, Chochev; Sallai, Balogh, Bruno Henrique; Nestorovski Allenatore: Diego Lopez.
Cagliari: Rafael; Isla, Pisacane, Alves, Murru; Ionita, Tachtsidis, Padoin, Faragò; J. Pedro, Sau. Allenatore: Rastelli.

Pescara – Milan

Pescara (4-3-3): Bizzarri; Zampano, Fornasier, Bovo, Biraghi; Verre, Muntari/Bruno, Memushaj; Benali, Cerri, Caprari. Allenatore: Zeman.
Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Zapata, Paletta, Romagnoli; Kucka, Sosa, Mati Fernandez; Ocampos, Bacca, Deulofeu. Allenatore:Montella.

Domenica 2 aprire ore 20.45

Napoli – Juventus

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Rog, Diawara/Jorginho , Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri.
Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichsteiner/Dani Alves, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.

Lunedì 3 aprile ore 20.45

Inter-Sampdoria

Inter (4-2-3-1): Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Medel, Ansaldi, Kondogbia, Gagliardini, Candreva, Joao Mario, Perisic, Icardi.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano, Sala, Skriniar, Silvestre, Regini, Barreto, Torreira, Praet, Bruno Fernandes, Quagliarella, Schick.

Diretta Brasile-Argentina dove vedere in tv e streaming

Brasile – Paraguay 3-0 video gol, sintesi e highlights Qualificazioni Mondiali 2018

uccide madre a senigallia

Torino: uccide la moglie “perché spendeva troppo”, poi chiama i Carabinieri