in ,

Processione Oppido Mamertina, “sull’inchino” al boss il vescovo dice: “I preti dovevano scappare”

La vicenda dell’inchino della Madonna delle Grazie davanti la casa del boss mafioso a Oppido Mamertina, in provincia di Reggio Calabria, si arricchisce di nuove dichiarazioni. Il sindaco della cittadina, Domenico Giannetta, ha dichiarato che la Vara della Madonna delle Grazie viene rivolta verso quella parte del paese da oltre trent’anni. Quindi non ci sarebbe stato nessun omaggio all’anziano boss della ‘Ndrangheta, Peppe Mazzagatti, ergastolano agli arresti domiciliari. Il primo cittadino ha poi aggiunto che se gesti non consoni si sono verificati, l’amministrazione ne prende le distanze.

processione Oppido Mamertino Inchino della Madonna al boss

Mentre in chiesa il parroco, don Benedetto Rustico, dal pulpito ha invitato i fedeli a cacciare dalla chiesa del paese un giornalista del “Fatto Quotidiano”, che era andato a fare domande sull’accaduto. Don Rustico pare abbia chiesto ai fedeli di prendere a schiaffi il reporter. I rappresentanti delle istituzioni locali non trovano solidarietà nelle parole del presidente dei vescovi calabresi, Monsignore Salvatore Nunnari: “Dispiace che i preti non abbiano avuto il coraggio, non di andare via, ma di scappare dalla processione. Quando i carabinieri hanno lasciato, i preti dovevano scappare dalla processione. Avrebbero dato un segnale e di questi segnali abbiamo bisogno“. A ulteriore condanna arriva anche “l’Osservatore Romano”, il quotidiano della Santa Sede, che ha parlato di pervertimento del sentimento religioso e di acquiescenza dettata da paura ed interesse nei fedeli.

Intanto su Twitter, Fiorello lancia la protesta a cui centinaia di utenti si stanno unendo con l’l’hashtag #iononminchino. “Dovrebbe essere lo stile di vita di tutti quanti – cinguetta Marta – . Grande gesto del comandante dei carabinieri”

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

opo il diploma pensa all'università

Uomini e Donne: Gianni Sperti si è diplomato e pensa all’Università

look per fare shopping

Saldi estivi 2014: come vestirsi per andare a fare shopping