in ,

Processo Fabrizio Corona news: “Aveva paura di Giuseppe Sculli”

Processo Fabrizio Corona news, l’ex re dei paparazzi aveva paura del calciatore Giuseppe Sculli, nipote di Giuseppe Morabito “U Tiradrittu”, potente boss della ‘Ndrangheta. Lo ha raccontato in aula di Tribunale un poliziotto chiamato a testimoniare. L’ex calciatore del Genoa sarebbe stata una minaccia “seria” per Fabrizio Corona: “Gli aveva fatto una richiesta estorsiva e Corona era molto spaventato anche perché Sculli è un grosso malavitoso”.

—> Processo Fabrizio Corona: le ultime notizie

A riferirlo è un poliziotto del Commissariato Porta Garibaldi-Venezia di Milano che aveva il compito in passato di verificare se l’ex ‘re dei paparazzi’ rispettasse le prescrizioni che gli erano state imposte dopo che aveva ottenuto l’affidamento in prova ed era tornato a vivere nella sua casa. “Una buona parte del mio ufficio in pratica lavorava solo per lui e diversi uffici in tutta Italia ci segnalavano la sua presenza ed erano in contatto con noi, perché lui faceva tantissime ‘comparsate’ in giro”, ha spiegato il testimone chiarendo anche: “Ha sempre rispettato gli orari”.

—> Le ultime notizie con UrbanPost

Corona ha parlato di questa presunta richiesta estorsiva da Sculli la scorsa estate: “Gli aveva chiesto un prestito senza resa in pratica – ha detto il poliziotto – Tra i due ci fu anche una lite in un bar di Milano. Io gli ho sempre detto di denunciare quell’estorsione ma lui preferiva evitare – ha concluso il poliziotto – e poi la notte tra il 14 e il 15 agosto scorso mi ha chiamato dicendomi ‘mi è scoppiata una bomba carta sotto casa'”.

whatsapp truffa aggiornamento

WhatsApp, truffa dei nuovi colori: rischio virus e sottoscrizione di abbonamenti indesiderati

Mostra fotografica a Milano: Pachamama, la natura si riprende i suoi spazi