in

Processo Mediaset, Berlusconi chiede il legittimo impedimento

Una nuova richiesta di legittimo impedimento è stata avanzata questa mattina dai legali di Silvio Berlusconi, guidati come al solito da Ghedini. Domani mattina, presso il Tribunale di Milano, è in programma una nuova udienza per il caso Mediaset in corte d’appello, in cui l’ex Premier risulta tra gli imputati con l’accusa di frode fiscale.

Ma oggi il pool di legali guidato da Ghedini e Longo ha chiesto un (altro) rinvio. Già negli scorsi giorni la strategia difensiva era stata questa, ma per un altro processo, quello Ruby, accompagnato dalla nota (e discussa) storia dell’uveite, del ricovero al San Raffaele, degli occhiali da sole in Parlamento, etc.

berlusconi e alfano

Stavolta ad impedire la presenza di Silvio Berlusconi nell’aula del Tribunale – prevista per domani mattina – ci sarebbe una riunione del comitato di Presidenza del Popolo della Libertà. Una valida giustificazione, no?

Seguici sul nostro canale Telegram

Google Babble sfida Whatsapp: cos’è e come funziona

Napoli, rapina in pizzeria: “Voglio le pizze per far mangiare i miei figli”