in ,

Programmi Rai, Pippo Baudo torna a Domenica In: le ultimissime

80 primavere e non sentirle. Pippo Baudo, volto storico della televisione italiana, non ha alcuna intenzione di andare in pensione. Anzi, questo periodo di pausa gli è servito per ricaricare le batterie e tornare più agguerrito che mai: il conduttore siciliano, infatti, stando alle indiscrezioni rilasciate da “Tv Sorrisi e Canzoni”, sarà il prossimo conduttore di “Domenica In” a partire dal mese di ottobre. L’ufficialità sarà data questa sera, a Roma, in occasione della presentazione dei nuovi programmi Rai della stagione 2016/2017, ma Pippo Baudo tornerà in Rai con tanto lavoro da fare: oltre alla fascia centrale del pomeriggio domenicale su Rai Uno, il conduttore siculo sarà ospite, dal lunedì al venerdì, sulle frequenze di Rai 2 ospite di Giancarlo Magalli ai “Fatti Vostri”. Qui, Pippo Baudo racconterà le storie e gli aneddoti relativi al piccolo schermo e alla sua avventura in Rai, la più longeva di tutte.

>>> TUTTO SUI NUOVI PROGRAMMI DELLA RAI 2016/2017

Se Pippo Baudo festeggia 80 anni nel 2016, Domenica In spegne la metà delle candeline nel 2017: era il 1977, infatti, l’anno in cui sbarcò sulla Rai il talk show diventato celebre per la fascia pomeridiana della domenica. Comunque sia, al volto noto della tv italiana toccherà anzitutto la direzione artistica del nuovo Domenica In e, solo successivamente, verranno sciolte le riserve sul suo vero ruolo: non sembrano esserci dubbi, comunque, sulla sua presenza in video. Magari sarà accompagnato da una spalla femminile ma, allo stato attuale, tutto fa pensare a una conduzione solitaria per il gran ritorno in televisione.

>>> PIPPO BAUDO SI RACCONTA

Per Pippo Baudo si tratta di un ritorno a “Domenica In”, programma che ha condotto per la prima volta nel 1979 trovando la definitiva consacrazione sul piccolo schermo: fino al 1985 è stato il volto di punta del noto talk show che accompagnava le domeniche pomeridiane degli italiani. Poi, tra i mille impegni degli anni ’90, è tornato per una stagione (1991/1992) prima di concludere la sua avventura con altri 5 ani dal 2005 al 2010. Adesso, sei anni dopo, Pippo Baudo e Domenica In tornano insieme.

G3 Joe Satriani scaletta concerti Italia 2016, oggi l’ultima tappa rock a Torino

conseguenze brexit

Conseguenze Brexit: dalle tasse britanniche alle banche italiane, tutto ciò che sta succedendo