in ,

Programmi Tv Mediaset, Simona Ventura e Barbara D’Urso: ecco come cambiano Domenica Live e l’Isola dei Famosi

Se pensate che il gli scambi di mercato si possano attuare solo in relazione alla dimensione sportiva vi sbagliate di grosso. Nelle prossime settimane non sentirete parlare soltanto di dove finirà Ibrahimovic o di quale sarà il prossimo acquisto stellare della Juventus (a tal proposito, passate da UrbanCalcio) ma potrete ammirare una serie di scambi insiti al mondo della televisione. E, per l’occasione, prendiamo in esame il caso specifico dei programmi tv di Mediaset: la rete a cui fa capo la famiglia Berlusconi sta pensando a grandi cambiamenti. A dare qualche anticipazione è “Dagospia” che parla di un rientro e un addio.

METTI MI PIACE A URBANSPETTACOLO

Uno dei nomi più chiacchierato delle ultime settimane è senza dubbio quello di Simona Ventura: ideatrice, nonché prima storica conduttrice dell’Isola dei Famosi, reality show sorto in seno alla Rai e che da qualche anno ha cambiato casacca, la bella Simona ha preso parte all’ultima edizione del programma in qualità di concorrente. C’è chi l’ha amata, chi ha cambiato giudizio e chi, ancora, l’ha definitivamente tagliata fuori: ma l’ex compagna di Stefano Bettarini, dopo questa nuova esperienza, ne ha guadagnato in visibilità tanto da poter ritrovare presto la conduzione dell’Isola dei Famosi. Proprio così, a pagarne le conseguenze sarà Alessia Marcuzzi, per la quale ci sarà presto un nuovo programma da condurre.

Barbara D’Urso, invece, cambia ruolo ma resta in seno a Mediaset: per la stagione 2016/2017, infatti, stando sempre a quanto riportato dal sito “Dagospia”, la conduttrice di “Pomeriggio 5” (leggi qui le ultime notizie) abbandonerà gli impegni domenicali con “Domenica Live” per dedicarsi alla prima edizione del “Grande Fratello Vip”. A sostituirla, invece, sarà Marco Liorni, storico volto proprio della casa più spiata dagli italiani che nelle prime edizioni aveva l’onore di monitorare il “red carpet”.

FIRENZE RAGAZZA ORIENTALE STUPRATA

Orrore in Brasile, 16enne stuprata e filmata dal branco: è caccia a 33 uomini

startup fondazione golinelli bologna

Startup, Fondazione Golinelli inaugura “Le Serre dei Giardini” per promuovere l’imprenditorialità giovanile